Cellino: «Sardegna Arena? Mi hanno copiato Is Arenas…»

cellino
© foto www.imagephotoagency.it

Il Cagliari come punto di riferimento per la costruzione del nuovo stadio del Brescia, ma Massimo Cellino non risparmia la stoccata al club isolano

Lo scorso 10 agosto ha ufficialmente rilevato il Brescia Calcio, da allora ha in mente una svolta per il club delle rondinelle. Massimo Cellino, ex presidente del Cagliari, ha tanti progetti a breve e lungo termine per la sua nuova società. In primis le strutture: nella mente dell’imprenditore classe ’56 ci sono stadio ed un nuovo centro sportivo. Ed entrambe le idee, ancora in fase embrionale, sembrano ricalcare quanto realizzato (o tentato) ai tempi di Cagliari: «Il centro sportivo resta la priorità. Se sarà in provincia, non dovrà essere troppo distante da Brescia (come nel caso di Asseminello, ndr)», ha spiegato al Corriere della Sera. Per il nuovo stadio le indicazioni ed i riferimenti si fanno più definiti: «Servirebbero un paio di estati di lavori. Basta spingere sull’acceleratore da metà maggio a fine agosto, mentre il campionato è fermo. Guardate cosa hanno fatto a Cagliari…». Inevitabile parlare della Sardegna Arena: «E’ la copia del mio progetto iniziale, Is Arenas. Era un gioiellino, me l’hanno copiato e costruito in tre mesi, quest’estate, nella zona dei parcheggi del Sant’Elia».

Articolo precedente
fariasCagliari, i convocati per Napoli: tornano Farias e Pavoletti
Prossimo articolo
Napoli-Cagliari, le probabili formazioni: Romagna verso l’esordio dal 1′