Connettiti con noi

Hanno Detto

Caso licenze, il comunicato dello Spezia: «Depositate in modo corretto»

Pubblicato

su

Dopo il caso esploso attorno alle licenze nazionali per la stagione 2022/2023, lo Spezia smentisce le voci su ipotetiche irregolarità

Dopo il caso esploso attorno alle licenze nazionali per la stagione 2022/2023, lo Spezia smentisce le voci su ipotetiche irregolarità. Il comunicato del club.

«Lo Spezia Calcio comunica di aver depositato correttamente entro il 31 maggio 2022 tutta la documentazione relativa agli adempimenti richiesti dal Sistema Licenze Nazionali per la stagione 2022/2023. 

In relazione alla carenza finanziaria evidenziata dal mancato rispetto di uno degli indicatori, la società comunica di aver già provveduto alla copertura dello squilibrio e di aver effettuato tutti gli adempimenti necessari ad ottenere l’iscrizione al prossimo campionato».

Advertisement