Carta: «Mercato del Cagliari equilibrato e lungimirante»

carta cagliari
© foto Elena Accardi per CagliariNews24.com

Raggiunto ad Aritzo dai microfoni di Sky Sport 24, il diesse Carta ha risposto alle domande dei giornalisti sulle trattative in corso

Il Direttore Sportivo Pierluigi Carta ha parlato della sua esperienza a Cagliari e del lavoro che sta svolgendo per rinforzare la squadra: «Questa avventura è iniziata il 3 agosto quando il presidente mi ha chiesto disponibilità per ricoprire questo ruolo. Ovviamente ho accettato con tanto entusiasmo e dedizione, anche perché è da tanti anni che io conosco questo ambiente. È il coronamento di tanti anni di lavoro».

RADJA NAINGGOLAN –  Vero e proprio leitmotiv di questa sessione di calciomercato, non poteva che riguardare il Ninja la prima domanda sugli obbiettivi del Cagliari: «Al momento Nainggolan non è un nostro giocatore, la palla non ce l’abbiamo noi. Se c’è la possibilità per noi sarebbe importante averlo. È un giocatore che da tanto alla squadra, sia dal punto di vista tecnico che in termini di leadership. Stiamo alla finestra ma per ora non abbiamo nessun elemento per poterci sbilanciare per un suo arrivo imminente». Come sottolineato dalla giornalista in studio, il giocatore non ha fatto mistero di un suo forte desiderio di proseguire la carriera in Sardegna. Questa la risposta di Carta: «Ormai è il classico sardo acquisito, già l’anno scorso ha stupito tutti con questa scelta nonostante avesse tante pretendenti. La palla in mando in questo mento ce l’hanno l’Inter e il giocatore, noi stiamo ad aspettare. C’è la nostra disponibilità se ci fosse anche il presupposto economico».

SIAMO ANCHE SU INSTAGRAM: SEGUICI!

NOMI GIOVANI – La domanda successiva riguarda i tanti giovani accostati ai rossoblù nell’ultimo periodo, in particolare Zappa, Sottil e Czyborra. Trattative in corso confermate dal DS cagliaritano: «Stiamo conducendo un mercato equilibrato e lungimirante, creando patrimonio nel club. L’arrivo di Di Francesco è parte di questo progetto che punta su questa linea. Pertanto, giovani giocatori di prospettiva possono fare al caso nostro. Stiamo trattando questi nomi e siamo in definizione, sono giocatori funzionali al gioco del tecnico e al progetto del club».

CAPITOLO PAVOLETTI – La domanda sul centravanti cagliaritano riguarda i rumors che lo danno in partenza verso Genova. Importante la smentita di Carta, a conferma che Pavoletti potrebbe ancora rientrare nei progetti del Cagliari. «Per noi Leonardo è un giocatore importantissimo, non è in uscita. È un giocatore con un alto peso specifico e la sua presenza ha significato tantissimo negli anni precedenti. Penso che sia partito con il piglio giusto per poter dare un contributo importante anche in questa stagione. Per ora non abbiamo avuto nessuna richiesta ufficiale, se dovesse arrivare la valuteremo, ma non abbiamo intenzione di sperarci da Leonardo».

A cura di Andrea Piras