Carli: «A gennaio Barella resta. Sostituiremo Castro»

carli cagliari sondaggio
© foto Elena Accardi per CagliariNews24.com

Il direttore sportivo del Cagliari Marcello Carli ha fatto il punto sulla stagione. Dal match di Coppa agli obiettivi stagionali, passando per il calciomercato

A pochi minuti dal fischio d’inizio di Chievo-Cagliari (qui il nostro live con approfondimenti) il direttore sportivo rossoblù Marcello Carli si è presentato ai microfoni di Rai Sport. Dal match del Bentegodi agli obiettivi stagionali, passando per il calciomercato di gennaio che vedrà il club isolano impegnato a respingere le offensive per Barella e cercare un sostituto dell’infortunato Castro: «Passare il turno è l’obiettivo principale, le partite ufficiali vanno sempre giocate con grande impegno. La Coppa Italia sta tornando una manifestazione importante, oggi bisogna fare una gara importante. L’obiettivo primario è sempre quello della salvezza, la Serie A quest’anno è bella tosta, cercheremo di salvarci giocando bene ed il prima possibile per poi sognare qualcos’altro. A gennaio per Barella non ci sono problemi. Sicuramente fino a giugno resterà a Cagliari. Castro è un giocatore importante e si sta inserendo alla grande, l’infortunio lo terrà lontano per tanto e difficilmente tornerà quest’anno. Sul mercato qualcosa faremo, ma per ora pensiamo a queste sei partite».

Articolo precedente
Rafael: «Obiettivo il passaggio del turno in coppa»
Prossimo articolo
cerri cagliariChievo-Cagliari, Cerri: «Il gol? Una bella soddisfazione»