Connettiti con noi

Hanno Detto

Capozucca: «Pareggio meritato. Ecco quali sono state le problematiche del Cagliari»

Pubblicato

su

Le parole del Direttore Sportivo Stefano Capozucca a Radio Marte: il pareggio rossoblù e le problematiche della squadra

Il Direttore Sportivo del Cagliari Stefano Capozucca è intervenuto nel primo pomeriggio alla trasmissione “Si gonfia la rete” di Radio Marte in cui ha avuto modo di commentare il pareggio ottenuto dai suoi rossoblù al “Diego Armando Maradona”. Un’impresa che, fino a pochi mesi fa, sarebbe stata impossibile. Ecco le sue parole.

NAPOLI-CAGLIARI – «Siamo venuti al Maradona con una convinzione diversa rispetto al passato: reduci da 3 vittorie consecutive ma ben consapevoli della forza del Napoli, una squadra molto forte che poteva lottare per posizioni più alte in classifica. C’era da lottare consci della difficoltà ma ce la siamo giocata e abbiamo meritato il pareggio».

COSA È STATO DECISIVO – «Non tanto i cambi quanto la voglia che abbiamo avuto per raggiungere il risultato è quello che ci ha portato all’esito finale. Semplici ha fatto dei cambi offensivi, dietro eravamo scoperti ma la partita, fortunatamente, è andata per il verso giusto con il pareggio firmato da Nandez».

RITORNO AL CAGLIARI – «Quando sono tornato al Cagliari non riuscivo a spiegarmi come mai si fosse arrivati a una situazione simile, anche se parto dal presupposto che la classifica non mente mai. Ho toccato con mano quelle che erano le problematiche della squadra, ci trovavamo lì non per casualità ma per demerito».

JOAO PEDRO – «Il crocevia del nostro campionato è contro il Benevento. Joao è il nostro fiore all’occhiello, era ammonito e diffidato e con Semplici abbiamo deciso di comune accordo di preservarlo».