Calciomercato, proposta una sessione da luglio a dicembre

© foto www.imagephotoagency.it

Vista l’emergenza causa dal covid-19, viene messa in discussione anche la durata del calciomercato. Proposta una sessione di 5-6 mesi

La particolare situazione causata dall’emergenza coronavirus sta lasciando perplessità un po’ ovunque. Non solo ci si domanda quando si potrà riprendere il campionato e se si finirà. Tra le questioni sollevate c’è anche quella sul calciomercato. Come sarà quest’anno la sessione estiva? Ma soprattutto, ci sarà una sessione estiva? Tutte le società di qualsiasi campionato non possono fare a meno del calciomercato ed annullare la sessione sarebbe impossibile. Va dunque trovata una soluzione. La Fifa ha dunque lanciato la sua proposta: un mercato allargato, che inizierà da appena verranno dichiarate chiuse le stagioni agonistiche fino all’ultimo giorno del 2020. L’idea sarebbe utile a tutti i Club in chiave economica sia in caso di ripresa sia in caso di stop definitivo per questa annata. Una decisione che verrà sicuramente discussa e analizzata da tutte le società, con l’intento di raggiungere una soluzione utile a tutti.

SIAMO ANCHE SU INSTAGRAM: SEGUICI!