Calciomercato Cagliari, il punto della situazione

calciomercato cagliari carli
© foto Elena Accardi per CagliariNews24.com

Calciomercato Cagliari: da Nandez alla corsa per Barella, passando per Peluso e la situazione di Pajac e Cigarini. Il punto della situazione

Accolto Valter Birsa e salutato Daniele Dessena, il Cagliari continua a guardarsi intorno per rinforzare la rosa da mettere a disposizione di Rolando Maran nella seconda metà di campionato. Occhi a centrocampo e sull’out mancino di difesa: il club isolano ha infittito i contatti con il Sassuolo per Federico Peluso: l’esterno sinistro permetterebbe a Maran di spostare Padoin nuovamente a centrocampo senza perdere affidabilità in difesa. Operazione che verrebbe definita soltanto la settimana prossima, dopo gli ottavi di Coppa Italia. All’arrivo del difensore classe ’84 è legato il futuro di Marko Pajac. Il croato ha trovato pochissimo spazio in stagione ed è vicino all’Empoli, ma il Cagliari lo libererà soltanto dopo aver accolto Peluso.

CALCIOMERCATO CAGLIARI, NANDEZ – A centrocampo tiene banco da giorni la questione Nandez: i rossoblù hanno espresso la volontà di pagare la clausola rescissoria al Boca Juniors (21 milioni di dollari, poco più di 18 milioni di euro) ma c’è stallo per via dei metodi di pagamento. La proposta del club di Giulini non convince gli argentini, i club ragionano sulla soluzione. Intanto il Boca si è cautelato: manca soltanto l’ufficialità per l’arrivo alla corte di Gustavo Alfaro di Campuzano dall’Atletico Nacional.

MOVIMENTI A CENTROCAMPO – In uscita continua la corsa a Barella. Il Chelsea prende tempo, il Napoli attende l’eventuale offerta del Paris Saint-Germain per muovere il colpo decisivo: vertici societari e staff tecnico ritengono il classe ’97 sardo l’erede del brasiliano. Sempre a centrocampo resta incerta la pozione di Cigarini, il suo agente non ha nascosto che il regista vorrebbe avere più spazio e non ha negato una possibile partenza (SPAL e Bologna osservano con attenzione l’evolversi della situazione). Va visto in quest’ottica l’interessamento dei sardi per Gaston Brugman del Pescara. Infine la questione Mancosu: il Cagliari, ha spiegato il ds del Lecce Mauro Meluso, si è informato preliminarmente ma senza andare oltre. Lo stesso ds ha ribadito il gradimento nei confronti di Deiola. La mezzala, in prestito al Parma, potrebbe tornare anticipatamente in Sardegna per rimpolpare la linea mediana rossoblù, orfana di Dessena. Si tratterebbe di un’operazione precauzionale in attesa che la matassa di movimenti a centrocampo si sbrogli.

Articolo precedente
Atalanta, verso Cagliari: differenziato per quattro
Prossimo articolo
Cagliari, seduta in vista della Coppa: affaticamento per Cerri