Calciomercato Cagliari: Pici in prestito alla Sanremese

© foto Elena Accardi per CagliariNews24.com

La Primavera del Cagliari cede un’altra pedina: Klajdi Pici in prestito alla Sanremese Calcio fino al termine della stagione

I talenti della Primavera del Cagliari piacciono non solo alle altre squadre isolane ma anche a quelle oltremare. A lasciare la corte di mister Canzi questa volta è Klajdi Pici, ceduto in prestito fino alla fine della stagione alla Sanremese Calcio. Il terzino classe 2001 era arrivato a Cagliari nel 2017 e in questa annata, a causa di diversi infortuni che l’hanno tenuto fuori dal campo per tanto tempo, ha collezionato appena quattro presenze in campionato e una durante il torneo di Viareggio.

IL COMUNICATO UFFICIALE – La Sanremese Calcio annuncia così sul proprio sito ufficiale l’arrivo del difensore Pici: «La Sanremese Calcio comunica di aver raggiunto un accordo con il Cagliari Calcio per assicurarsi le prestazioni sportive, in prestito fino al termine della stagione, del difensore di fascia destra Klajdi Pici. Nato a Borgomanero, in provincia di Novara, il 25 dicembre del 2001, nazionalità albanese, Pici è cresciuto nel Suno Novara, ha trascorsi nelle giovanili dell’Inter, ed è stato ingaggiato due anni fa dal Cagliari che lo ha fatto maturare in questo periodo nelle fila della sua Primavera. Per tesserarlo il club sardo nel 2017 ha battuto una folta concorrenza: sul terzino albanese, che ha fatto parte sia dell’Under17 che dell’Under19 del suo paese, avevano messo gli occhi Empoli, Fiorentina, Spezia, Entella, Sampdoria, Alessandria, Lugano, Genk e la stessa Inter. Grazie all’intermediazione dell’agente albanese Dorian Shkira, il Cagliari è riuscito ad assicurarsi questo promettente talento che in Albania gode della massima stima e viene considerato un prospetto di sicuro avvenire. Pici è dotato di piedi buoni ed è il classico calciatore polivalente: nel corso della sua breve carriera è stato impiegato sia sulla fascia destra che in mediana al centro, davanti alla difesa».