Calciomercato Cagliari, il momento di Ekdal: sullo svedese anche lo Sporting

ekdal
© foto www.imagephotoagency.it

Con la Svezia eliminata dal Mondiale, il Cagliari può pensare ad Albin Ekdal. Sul giocatore, che attenderà ancora qualche giorno, c’è anche lo Sporting

«Ekdal sta giocando i Mondiali, finché non finisce non faremo nulla». Così aveva risposto Tommaso Giulini ai giornalisti che l’avevano intercettato settimana scorsa a Milano, quando nella testa del presidente del Cagliari c’era più l’affare Alberto Cerri che altro. Per l’attaccante ci sono ancora da definire gli ultimi dettagli con la Juventus. Nel frattempo, però, la Svezia è stata eliminata dalla Coppa del Mondo ed Albin Ekdal è partito in vacanza. La nazionale del ct Jan Andersson ha perso 2-0 contro l’Inghilterra nei quarti di finale giocati sabato pomeriggio.

RIFLESSIONE – Il Cagliari potrebbe iniziare a muoversi, ma il momento per l’ex centrocampista rossoblù (in Sardegna dal 2011 al 2015) non è ancora giunto. Prima di valutare tutte le proposte e decidere del proprio futuro, Ekdal vuole prendersi qualche giorno di riposo per smaltire la delusione post Russia.

AMBURGO – La mezzala di Stoccolma è legata all‘Amburgo fino al giugno del 2019. I tedeschi, che avevano acquistato lo svedese nel 2015 dal Cagliari, vogliono fare cassa dopo la prima storica retrocessione. Vista la situazione contrattuale, la cessione in Germania è data per certa.

SPORTING – Su Ekdal, però, ci sono parecchie squadre. Piace in Italia, ma piace anche allo Sporting di Lisbona. Per i media portoghesi la trattativa è addirittura in fase avanzata e continuerà in questi giorni, in attesa di capire quale sarà la decisione del giocatore e degli altri club interessati a lui, Cagliari compreso.

Articolo precedente
maranMaran: «Ho visto un buon Cagliari. Il mercato non ci deve turbare»
Prossimo articolo
Cagliari, il fotoracconto del pre-ritiro di Aritzo