Calciomercato Cagliari, Barella-Inter verso la chiusura

© foto Elena Accardi per CagliariNews24.com

Sono giorni decisivi per il trasferimento di Nicolò Barella all’Inter: il Cagliari venderà il suo gioiello con la formula del prestito con obbligo di riscatto

Saranno questi i giorni, se non le ore decisive per il passaggio di Nicolò Barella all’Inter. Lunedì sera il Cagliari e i nerazzurri hanno trovato l’accordo sulla valutazione del centrocampista della Nazionale: 45 milioni. Si stanno limando ora gli ultimi dettagli per concludere definitivamente l’operazione con la giusta formula. Sarà con ogni probabilità un trasferimento in prestito oneroso (circa 10 milioni) con un obbligo di riscatto fissato a 35, più eventuali bonus.

CAGLIARINEWS24 È ANCHE SU INSTAGRAM: SEGUICI!

RECORD – Se le cifre dovessero essere confermate, Barella diventerebbe il giocatore più caro della storia dell’Inter, oltre ad essere ovviamente la cessione più remunerativa (nonché plusvalenza maggiore) della storia del Cagliari. Il club nerazzurro eguaglierebbe i soldi spesi per Christian Vieri, pagato 90 miliardi di lire nel 1999 dalla Lazio. Supererebbe invece i 40 spesi per Joao Mario nel 2016 e i 36 per Crespo nel 2002.

A LAVORO – Nella giornata di ieri Alessandro Beltrami si è recato per l’ennesima volta in questa estate negli uffici nerazzurri. Sia per parlare di Barella sia per l’altro suo assistito, Radja Nainggolan, in uscita dall’Inter. Per quanto riguarda Barella, manca solamente l’intesa totale tra le due società: si lavora per chiudere la trattativa velocemente, già per questa settimana. La linea del traguardo sembra sempre più vicina.