Cagliari, è ora di tornare a vincere alla Sardegna Arena

cagliari abbonamenti sardegna arena primavera
© foto CagliariNews24.com

Il Cagliari non vince alla Sardegna Arena dal 5 novembre: oggi contro la Spal si rossoblù sono obbligati a ritrovare i 3 punti

Sono passati 91 giorni dall’ultima vittoria del Cagliari alla Sardegna Arena. Era il 5 novembre e i rossoblù di Diego Lopez superavano per 2-1 l’Hellas Verona grazie al gol segna all’85’ da Faragò. A quel successo seguirono la sconfitta con l’Inter (1-3), il pareggio con la Sampdoria (2-2) e i k.o. contro Fiorentina (0-1), Juventus (0-1) e Milan (1-2). Tre mesi e cinque partite senza vincere davanti al proprio pubblico. Decisamente troppo tempo per il Cagliari che, storicamente, ha sempre fatto le proprie fortune in casa. E da quella fondamentale vittoria contro il Verona sembra passata davvero un’eternità. Si trattava di uno scontro fondamentale per la salvezza, così come sarà il match di oggi contro la Spal. I tre punti sono obbligatori per la formazione di Lopez. Per conquistarli, però, bisognerà ritrovare la vittoria interna e sfatare il tabù Sardegna Arena.

NUMERI – Lo stadio provvisorio ha portato finora appena 3 vittorie (Crotone, Benevento e Verona), un pareggio (Samp) e ben 7 sconfitte (Sassuolo, Chievo, Genoa, Inter, Fiorentina, Juve, Milan). Non proprio numeri da fortino, come invece era stato il Sant’Elia nella passata stagione. La salvezza passa inevitabilmente dai prossimi scontri diretti, come quello di oggi, ma anche dalle partite casalinghe. Tre mesi dopo l’ultima volta, il Cagliari deve tornare a vincere. Per la salvezza, per la classifica e per i tifosi, che anche oggi riempiranno la Sardegna Arena. Un altro fallimento non è contemplato.

Articolo precedente
borriello cagliariCagliari-Spal, ferraresi mai vittoriosi in Sardegna
Prossimo articolo
giannetti calciomercato cagliariGozzi (pres. Entella): «Per Giannetti era fatta ma il Cagliari non è riuscito a chiudere»