Cagliari, spunta Villa del Boca: tra rumors, smentite e quella clausola…

cagliari villa boca juniors
© foto Instagram sebastian14villa

Calciomercato Cagliari, dall’Argentina arrivano voci contrastanti riguardo l’interesse dei rossoblu per Sebastian Villa del Boca Juniors

Da alcuni giorni arrivano dall’Argentina voci riguardo l’interesse del Cagliari per Sebastian Villa, esterno classe ’96 del Boca Juniors. L’attaccante rientra, per caratteristiche, nei parametri del Cagliari nella mente di Di Francesco: esterno offensivo, predilige giocare sulla fascia sinistra per rientrare sul destro ma è stato spesso utilizzato anche sull’out opposto. Dalla stampa argentina sono emersi anche alcuni dettagli relativi all’offerta: 10 milioni per acquistare la maggioranza del cartellino del colombiano, sul quale c’è una clausola di 30 milioni dalla scorsa estate.

Il nome di Villa è finito sui taccuini di diversi club soprattutto a seguito della querelle che lo ha visto protagonista lo scorso aprile: il giocatore è stato denunciato dall’ormai ex fidanzata per violenze, ma gli accertamenti dei fatti sono ancora in corso. Una situazione particolare anche per il club, che attende sviluppi sul fronte. Una faccenda che potrebbe colpire anche la carriera del giocatore, che in un primo momento non ha nascosto di voler cambiar aria. Per questo, prima Atletico Mineiro e poi Sporting Lisbona hanno provato a sondare il terreno per strappare Villa in prestito: no secco del Boca Juniors. Le voci arrivate negli ultimi giorni da oltre Atlantico in ottica Cagliari, però, sembrano destinate a restare tali: MundoBoca, emittente vicina al club, ha lasciato trasparire un cambio di clima tra le parti, col giocatore che sarebbe intenzionato a proseguire con il Boca Juniors.