Connettiti con noi

Focus

Un Cagliari SUPER con PIPPO: i numeri di Inzaghi e come trasformerebbe la squadra

Pubblicato

su

Il Cagliari è in contatto con Filippo Inzaghi per consegnarli la panchina rossoblù e provare a tornare subito in Serie A

Il toto allenatori in casa Cagliari sembra essere giunto al capolinea, forse. Come vi abbiamo anticipato ieri notte in esclusiva, il numero uno rossoblù Tommaso Giulini ha pensato a Pippo Inzaghi per la panchina e per riportare subito in A il Cagliari. Nella giornata di oggi l’allenatore si è liberato dal Brescia e ha avviato i contatti con gli isolani.

Ma come sarebbe il nuovo Cagliari targato Inzaghi? Super Pippo, questo il suo soprannome da calciatore, ha già vinto il campionato di Serie B alla guida del Benevento e vanta oltre 100 panchine nella serie cadetta. In Serie A è stato alla guida sempre del Benevento, del Bologna e del Milan, sua prima esperienza da allenatore. A Cagliari potrebbe ritrovare Matteo Tramoni, jolly offensivo che in questa stagione ha fatto faville sotto la sua guida al Brescia. Inzaghi è fautore di un calcio votato all’attacco e propositivo, ma allo stesso tempo è capace di proporre diversi moduli di gioco. Il suo cavallo di battaglia è il 4-3-3 ma ha saputo utilizzare anche il 3-5-2 o il 4-3-1-2. L’esperienza, ora, non gli manca, Giulini dovrà essere abile a mettergli in mano una macchina che possa spingere al massimo e lui dovrà guidarla nell’autostrada che porta alla Serie A.

Advertisement