Connettiti con noi

Focus

Cagliari, stai attento: lo Spezia è squadra vera

Pubblicato

su

Il Cagliari domenica ospiterà lo Spezia in campionato: i liguri hanno vinto a Bologna in Coppa Italia e quest’anno non hanno mai perso fuori casa

Il Cagliari è avvisato: lo Spezia è un osso duro. Gli Aquilotti, impegnati ieri in Coppa Italia, hanno steso a domicilio il Bologna formato campionato. Perché se Italiano, tecnico dei liguri, ha deciso di far rifiatare tutti i suoi pezzi pregiati – neanche uno tra i titolari dell’ultima in campionato è sceso in campo dal 1′ – Mihajlovic ha messo dentro l’artiglieria pesante. Eppure, i felsinei si sono dovuti arrendere: 2-4 dopo i tempi supplementari e bianconeri agli ottavi di finale.

SIAMO ANCHE SU INSTAGRAM: SEGUICI!

FARIAS SEGNA – Nella vittoria dello Spezia, oltre alla doppietta del subentrato Maggiore – mezzala dai tempi d’inserimento superbi – e alla rete del giovane Piccoli, spicca la firma di Farias, ex rossoblù col dente avvelenato. Una squadra, partita con l’etichetta di Cenerentola della A, che ha dimostrato più volte di saper incassare all’angolo per poi reagire con veemenza. E che si è meritata il risultato di ieri, riuscendo a dare continuità al bel percorso intrapreso in campionato: dopo 8 gare, gli uomini di Italiano sono tredicesimi in campionato con 9 punti. Uno solo in meno del Cagliari, già messo nel mirino.

FUORI CASA – Ultima curiosità: in questa stagione i liguri hanno perso un solo match fuori casa. Quattro successi – a Udine e Benevento in campionato e a Cittadella e Bologna in coppa – e due pareggi – a Firenze e Parma, entrambi in A. Unica sconfitta rimediata a San Siro contro il Milan capolista di questo campionato. Alla faccia della Cenerentola: il Cagliari è avvisato.

Advertisement