Cagliari-Sassuolo, le probabili formazioni

Adjapong
© foto www.cagliarinews24.com

Le probabili formazioni di Massimo Rastelli ed Eusebio Di Francesco per Cagliari-Sassuolo, in programma stasera alle 20.45 allo stadio Sant’Elia per la diciottesima giornata di Serie A, l’ultima di questo 2016

CAGLIARI-SASSUOLO – L’ultima gara dell’anno, in programma stasera alle 20.45 al Sant’Elia per la diciottesima giornata di Serie A, vede Cagliari Sassuolo affrontarsi in un delicato scontro salvezza. Sia Massimo Rastelli che Eusebio Di Francesco devono fare i conti con le numerose assenze per infortuni per scegliere i migliori undici da mandare in campo.

CAGLIARI – I rossoblù devono fare a meno dell’infortunato Melchiorri e degli squalificati Isla e del terzo portiere Colombo. L’unico sicuro di giocare, stando alla conferenza stampa di ieri di Rastelli, è Marco Capuano, che dovrebbe agire sulla sinistra, riportando così Fabio Pisacane sul lato opposto. Dubbi su chi farà, invece, il regista: il maggior indiziato dovrebbe essere il greco Panagiotis Tachtsidis, dopo la panchina di Empoli. Sulla trequarti potrebbe ritornare Joao Pedro, che ha già avuto modo di riassaporare il campo sabato scorso nonostante il rigore sbagliato. In avanti, con Borriello non al meglio, dovrebbe essere Diego Farias a fare coppia con Marco Sau, sempre che il brasiliano non venga schierato in posizione più arretrata al posto del connazionale. In tal caso scalpita per una maglia da titolare anche Niccolò Giannetti.

SASSUOLO – Problemi di infortuni anche per Di Francesco, che ha lasciato a casa – tra gli altri – Berardi, Magnanelli e gli ex rossoblù Biondini e Missiroli. Per rimediare all’emergenza a centrocampo, il tecnico dei neroverdi potrebbe cambiare modulo, passando dal solito 4-3-3 al 4-2-3-1. Saranno Sensi e Mazzitelli (nonostante la febbre) a comporre la coppia di mediani, mentre Ricci, Defrel e Ragusa agiranno alle spalle dell’ex Alesandro Matri.

CAGLIARI (4-3-1-2): Storari; Pisacane, Ceppitelli, Bruno Alves, Capuano; Dessena, Tachtsidis, Padoin; Joao Pedro; Farias, Sau. All. Rastelli.

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli, Lirola, Antei, Acerbi, Peluso; Sensi, Mazzitelli; Ricci, Defrel, Ragusa; Matri. All. Di Francesco.

Articolo precedente
L’ex Festa: «Cagliari, non rovinare tutto»
Prossimo articolo
storariStorari fermato dalla febbre. In panchina col Sassuolo?