Connettiti con noi

News

Cagliari, possibile turnover contro il Sassuolo

Roberto Carta

Pubblicato

su

miangue cagliari

Il Cagliari tornerà subito in campo domani alla Sardegna Arena contro il Sassuolo. Massimo Rastelli potrebbe fare un mini-turnover

«Non farò turnover, ma nell’arco di questa settimana mi serviranno forze fresche e testerò tutto l’organico», disse così Massimo Rastelli alla vigilia del match del Cagliari contro la Spal. A Ferrara, effettivamente, il tecnico ha schierato la formazione migliore, ma ora – in vista della gara di domani contro il Sassuolo – potrebbero scendere in campo le “forze fresche”. In particolare, scalpitano i giocatori che finora hanno giocato poco o niente. Su tutti c’è Senna Miangue, il terzino belga acquistato a titolo definitivo dall’Inter questa estate. Per ora, sia in campionato che in Coppa Italia, è rimasto relegato in panchina: «Non mancherà il momento in cui lo vedrete – disse sempre Rastelli Lo stiamo preparando, ha voglia di migliorarsi e anche per lui arriverà il momento giusto. Quando entrerà dovrà essere bravo a non uscire più». Il momento potrebbe arrivare ora, dando così riposo a Marco Capuano. Dall’altra parte, potrebbe rifiatare Simone Padoin, con Paolo Faragò che tornerebbe a fare il terzino destro dopo gli esperimenti di questo precampionato. Coppa Italia a parte, infatti, Rastelli ha sempre preferito affidarsi all’ex Juventus nel ruolo di esterno difensivo. A centrocampo, Nicolò Barella e Luca Cigarini sembrano imprescindibili, così come Joao Pedro sulla trequarti. Col Sassuolo potrebbe rivedersi la staffetta sul centro-destra tra Dessena e Ionita, come contro il Crotone. In avanti, Pavoletti ha bisogno di giocare per ritrovare la condizione, mentre Farias potrebbe tornare a giocare dal primo minuto al posto di Sau. Restano poi i dubbi legati alle condizioni fisiche di alcuni giocatori. L’olandese van der Wiel, così come Melchiorri e Rafael, resterà ancora fuori dai convocati. In porta, Alessio Cragno ha accusato qualche problema muscolare dopo il match con la Spal. Eventualmente è pronto il terzo Luca Crosta, che ha già esordito in Serie A parando un rigore a Bacca nell’ultima partita del Sant’Elia contro il Milan. Al centro della difesa, dovrebbe essere riconfermato Luca Ceppitelli, autore di una buona prova a Ferrara. Andreolli si è allenato anche ieri in differenziato e con ogni probabilità non verrà rischiato nemmeno domani. Se ne saprà sicuramente di più stasera, dopo la rifinitura e la conferenza stampa di Massimo Rastelli, in programma alle 18.30 ad Asseminello.

Advertisement