Cagliari, possibile turnover contro il Sassuolo

miangue cagliari
© foto www.imagephotoagency.it

Il Cagliari tornerà subito in campo domani alla Sardegna Arena contro il Sassuolo. Massimo Rastelli potrebbe fare un mini-turnover

«Non farò turnover, ma nell’arco di questa settimana mi serviranno forze fresche e testerò tutto l’organico», disse così Massimo Rastelli alla vigilia del match del Cagliari contro la Spal. A Ferrara, effettivamente, il tecnico ha schierato la formazione migliore, ma ora – in vista della gara di domani contro il Sassuolo – potrebbero scendere in campo le “forze fresche”. In particolare, scalpitano i giocatori che finora hanno giocato poco o niente. Su tutti c’è Senna Miangue, il terzino belga acquistato a titolo definitivo dall’Inter questa estate. Per ora, sia in campionato che in Coppa Italia, è rimasto relegato in panchina: «Non mancherà il momento in cui lo vedrete – disse sempre Rastelli Lo stiamo preparando, ha voglia di migliorarsi e anche per lui arriverà il momento giusto. Quando entrerà dovrà essere bravo a non uscire più». Il momento potrebbe arrivare ora, dando così riposo a Marco Capuano. Dall’altra parte, potrebbe rifiatare Simone Padoin, con Paolo Faragò che tornerebbe a fare il terzino destro dopo gli esperimenti di questo precampionato. Coppa Italia a parte, infatti, Rastelli ha sempre preferito affidarsi all’ex Juventus nel ruolo di esterno difensivo. A centrocampo, Nicolò Barella e Luca Cigarini sembrano imprescindibili, così come Joao Pedro sulla trequarti. Col Sassuolo potrebbe rivedersi la staffetta sul centro-destra tra Dessena e Ionita, come contro il Crotone. In avanti, Pavoletti ha bisogno di giocare per ritrovare la condizione, mentre Farias potrebbe tornare a giocare dal primo minuto al posto di Sau. Restano poi i dubbi legati alle condizioni fisiche di alcuni giocatori. L’olandese van der Wiel, così come Melchiorri e Rafael, resterà ancora fuori dai convocati. In porta, Alessio Cragno ha accusato qualche problema muscolare dopo il match con la Spal. Eventualmente è pronto il terzo Luca Crosta, che ha già esordito in Serie A parando un rigore a Bacca nell’ultima partita del Sant’Elia contro il Milan. Al centro della difesa, dovrebbe essere riconfermato Luca Ceppitelli, autore di una buona prova a Ferrara. Andreolli si è allenato anche ieri in differenziato e con ogni probabilità non verrà rischiato nemmeno domani. Se ne saprà sicuramente di più stasera, dopo la rifinitura e la conferenza stampa di Massimo Rastelli, in programma alle 18.30 ad Asseminello.

Articolo precedente
romagna cagliariRomagna, pochi minuti valgono l’esordio in Serie A
Prossimo articolo
pavoletti cagliariCagliari-Sassuolo, sfida ricca di ex: l’ultimo è Pavoletti