Cagliari-Roma, le pagelle: la difesa è (ancora) un disastro

pellegrini cagliari
© foto 02-12-2019 Cagliari, Calcio Serie A 2019/20, Sardegna Arena, Cagliari vs Sampdoria. Foto Gianluca Zuddas per Cagliarinews24.com. Nella foto: Pellegrini

Le pagelle di Cagliari-Roma 3-4: la difesa balla, non bastano Joao Pedro e Gaston Pereiro

CAGLIARI (4-3-2-1): Olsen 6; Cacciatore 4.5, Pisacane 4.5, Klavan 4, Pellegrini 4; Ionita 5 (66′ Pereiro 6.5), Oliva 5, Rog 5.5 (90’ Ragatzu sv); Nainggolan 5.5, Joao Pedro 6.5; Paloschi 4.5 (66′ Simeone 5). A disposizione: Cragno, Rafael, Carboni, Lykogiannis, Mattiello, Walukiewicz, Birsa, Cigarini, Ladinetti. Allenatore: Rolando Maran 4.5.

ROMA (4-2-3-1): Pau Lopez 5.5; B. Peres 6.5 (84′ Santon sv), Fazio 5.5, Smalling 5, Kolarov 6; Cristante 6, Villar 6; Under 7 (76′ Perez sv), Mkhitaryan 7, Kluivert 7 (84′ Veretout sv); Kalinic 7.5. A disposizione: Mirante, Fuzato, Juan Jesus, Cetin, Spinazzola, Ibanez, Dzeko. Allenatore: Paulo Fonseca 6.5.

LA CRONACA DELLA GARA

Le pagelle motivate dei rossoblù

OLSEN 6: Cambia il portiere, non il risultato. Le sue parate non bastano con una difesa così fragile.

CACCIATORE 4.5: Troppi errori in disimpegno, oltre che scelte discutibili tra lanci e passaggi sbagliati.

PISACANE 4.5: Prova a tenere Kalinic, pagando la differenza di stazza fisica. Si perde costantemente Kluivert, anche sul terzo gol.

KLAVAN 4: Un disastro sotto ogni punto di vista. Sempre in ritardo, sempre preso in velocità e tantissimi palloni regalati alla Roma.

PELLEGRINI 4: Cross a parte per il pareggio di Kalinic, gioca una gara disastrosa. Under lo fa impazzire, è costantemente in ritardo e anche quando deve spingere sbaglia il cross. Il peggiore in campo

IONITA 5: Si vede poco se non per la palla gol del 2-2 sprecata sull’assist di Nainggolan. (66’ PEREIRO 6.5: Entra forse troppo tardi, ma fa vedere la sua classe sfruttando la palla gol per riaprire inutilmente la partita).

OLIVA 5: Un grande lancio per il gol illusorio di Joao Pedro. Per il resto però è in grande difficoltà nella gestione del possesso.

ROG 5.5: Ci prova con i suoi dribbling e i suoi strappi, ma perde anche tanti palloni. (90′ RAGATZU S.V.).

NAINGGOLAN 5.5: È il faro del centrocampo, cerca di trascinare la squadra ma nel finale anche lui pecca di lucidità, con diversi errori.

JOAO PEDRO 6.5: Non una grande partita, ma due gol che lo portano a quota 16 in campionato. L’1-0 è un altro capolavoro. Sbaglia il rigore, ma va forte sulla respinta per dare un’ultima speranza.

PALOSCHI 4.5: Prima da titolare senza lasciare il segno. Viene servito con lanci difficili da controllare, ma potrebbe fare di più nell’aiutare a far salire la squadra. (66′ SIMEONE 5: Mette un po’ di anima in più in campo. Solo quella).

MARAN 4.5: Tre mesi senza vincere, un’altra gara da dimenticare e la Sardegna Arena nuovamente terra di conquista. La fase difensiva è ancora un colabrodo, la Roma arriva in area come vuole (soprattutto sulla sinistra). I cambi nuovamente tardivi, nonostante un Gaston Pereiro che sta dimostrando di poterci stare ampiamente in questo Cagliari.