Cagliari-Roma 2-2, pagelle e tabellino

© foto CagliariNews24.com

Cagliari-Roma, 15ª giornata Serie A 2018/2019: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Rossoblù eroici alla Sardegna ArenaCagliari-Roma termina 2-2. Rimonta nei minuti finali dei sardi, che ora salgono a 17 punti in classifica. Decisivo, come nel 2-2 del 2016, Marco Sau.

Cagliari-Roma 2-2: pagelle e tabellino

MARCATORI: 14′ Cristante, 41′ Kolarov, 84′ Ionita, 90’+5 Sau.

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno 7; Srna 6.5, Ceppitelli 6, Klavan 6, Padoin 5 (dal 65′ Pajac 6.5); Faragò 6.5, Bradaric 5 (dall’ 80′ Cigarini), Ionita 7; Joao Pedro 6.5; Farias 5.5 (dal 75′ Sau 7), Cerri 6.
Panchina: Aresti, Rafael, Andreolli, Pisacane, Romagna, Dessena, Doratiotto, Pavoletti, Verde.
Allenatore: Rolando Maran 7.

ROMA (4-2-3-1): Olsen 6; Florenzi 6, Manolas 4.5, Fazio 5, Kolarov 6.5; Nzonzi 5.5, Cristante 6.5; Under 6, Zaniolo 6.5 (dall’89’ Juan Jesus sv), Kluivert (dal 75′ Lu. Pellegrini sv); Schick 5 (dall’83’ Pastore sv).
Panchina: Cerantola, Mirante, Perotti, Marcano, Santon, Riccardi, D’Orazio.
Allenatore: Eusebio Di Francesco 5.

ARBITRO: Paolo Silvio Mazzoleni di Bergamo.

NOTE: ammoniti Cristante, Faragò e Sau. Espulsi Ceppitelli e Srna.

Cagliari-Roma: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – Grandi emozioni alla Sardegna Arena. Il Cagliari pareggia in rimonta con la Roma in pieno recupero. Decisivi i gol di Ionita, all’84’, e Marco Sau, a segno al quinto minuto di recupero. Rossoblù in 9 uomini dal 93′ per le espulsioni di CeppitelliSrna.

Triplice fischio di Mazzoleni. Pareggio in rimonta dei rossoblù di Maran

90’+5 gol in contropiede di Sau, freddissimo a tu per tu con Olsen. Pattolino si toglie la maglia e viene ammonito

90’+5 ⚽ PAREGGIO SAU!!!

90’+3 prima giallo e poi rosso diretto per Ceppitelli. Mazzoleni espelle anche Srna

90’+2 lancio lungo di Cigarini in zona Faragò. Mazzoleni ferma il rossoblù per un fallo su Olsen

90’+1 Mazzoleni allontana Maran per proteste

90′ saranno 5 i minuti di recupero

89′ 🔁 Di Francesco richiama in panchina Zaniolo. Entra Juan Jesus

84′ corner di Srna. Joao Pedro spizza di testa per Ionita che trova la deviazione vincente

84′ ⚽ GOL CAGLIARI!

83′ 🔁 nella Roma qualche minuto per Pastore. Il Flaco prende il posto di Schick

80′ 🔁 fuori Bradaric per Cigarini

78′ Cragno si traveste da assistman per Sau. Pattolino controlla male il pallone e perde il tempo della giocata. Bradaric tenta il tiro ma ferma fallosamente Fazio

75′ 🔁 un cambio per parte. Nel Cagliari dentro Sau per Farias. Nella Roma esce Kluivert per Luca Pellegrini

73′ lancio di Pajac per Cerri. Olsen capisce tutto e anticipa l’attaccante in uscita alta

72′ che errore di Cerri! Joao Pedro gli regala un assist d’oro, la punta emiliana però non riesce a concludere

69′ niente rigore per il Cagliari. Il gioco riprende con una rimessa laterale per la Roma

68′ braccio in area di Kolarov. Mazzoleni al Var 📺

65′ 🔁 dentro Pajac per Padoin

65′ ancora il mancino di Kolarov su punizione. Stavolta il pallone è alto sopra la traversa

64′ Faragò stende Kolarov lanciato in contropiede. Giallo per il 24 rossoblù

61′ Farias si accentra e tira dal limite dell’area. Olsen para senza problemi. Dall’altra parte occasionissima della Roma con Zaniolo. Il centrocampista ci prova con la punta, Cragno gli nega ancora il gol

59′ Florenzi lancia Under. Il tiro dell’attaccante però viene murato da Klavan

57′ slalom di Kluivert tra due rossoblù. Alle spalle dell’olandese arriva però Faragò, che gli toglie il pallone in scivolata

52′ sinistro di Zaniolo, Cragno ci mette una pezza. Pallone in angolo

49′ progressione offensiva di Under. Il turco entra in area e mette in mezzo. Klavan anticipa gli attaccanti romanisti, poi Padoin spazza lontano

47′ ammonito Cristante per un fallo di gioco

46′ inizia la ripresa. In campo i 22 del primo tempo


SINTESI PRIMO TEMPO – Grande partenza della Roma, che passa avanti già al 14′. Il vantaggio è firmato Cristante. I giallorossi poi sfiorano più volte il gol con Zaniolo. Il Cagliari reagisce, ma nel momento migliore dei rossoblù arriva il raddoppio di Kolarov.


Duplice fischio di Mazzoleni. Squadre negli spogliatoi

45′ scambio Cerri-Farias col brasiliano che si ritrova a tu per tu col portiere svedese. Il numero 17 tira ma Olsen lo annulla

41′ Punizione magistrale di Kolarov. Decisiva una deviazione di Cerri

41′ ⚽ RADDOPPIO ROMA

37′ cross di Srna dalla fascia destra. Ci arriva Ceppitelli, che però non riesce a indirizzare

36′ azione convulsa all’interno dell’area di rigore giallorossa. Faragò tenta il tiro, Nzonzi si oppone

28′ sinistro potente di Kolarov. Schick prova a metterci lo zampino ma non riesce a deviare il pallone in rete

25′ ancora una conclusione per Zaniolo. Parata di Cragno

22′ assist di Padoin dalla sinistra in zona Ionita. Il moldavo stoppa col ginocchio e tenta la rovesciata. Pallone altissimo

20′ stavolta Cristante ci prova col destro. Il tiro potente del centrocampista esce di poco

18′ lancio di Joao Pedro per Farias. Olsen anticipa il numero 17 in uscita

16′ Roma vicinissima al raddoppio. Kluivert spizza per Under. Il turco tira al volo ma non trova lo specchio

14′ Kluivert per Cristante che calcia di sinistro dal limite dell’area. Cragno beffato

14′ ⚽ VANTAGGIO ROMA

12′ Manolas travolge Joao Pedro a centrocampo. Punizione per i sardi

8′ conclusione di Schick annullata da Cragno. Mazzoleni ferma il gioco per fuorigioco dell’ex Samp

7′ Kolarov cerca Zaniolo su secondo palo. Palla lunga e fallo laterale per il Cagliari

6′ scontro tra Srna e Nzonzi. Il rossoblù protesta ma Mazzoleni concede la punizione agli ospiti

5′ il Cagliari risponde subito con Joao Pedro. Olsen para senza problemi

3′ prima occasione per la Roma. Zaniolo ci prova dal limite dell’area. Tiro insidioso che esce di poco

1′ calcio d’inizio del match. Primo pallone dell’incontro per i giallorossi di Eusebio Di Francesco


17:40 – Risentimento muscolare per Leonardo Pavoletti. Il centravanti toscano dà forfait, al suo posto è pronto Alberto Cerri

17:30 – Squadre in campo per il riscaldamento pre-partita. Tra mezz’ora il calcio d’inizio di Cagliari-Roma

17:10 – Confermate le novità nell’undici iniziale del Cagliari. Dentro FaragòFarias. In difesa Maran punta ancora sulla coppia CeppitelliKlavan

17:00 – Manolas recupera e parte dall’inizio contro i rossoblù. Panchina per il brasiliano Juan Jesus

Questa sera il Cagliari di Rolando Maran riceverà la Roma alla Sardegna Arena. Appuntamento alle 18 per il calcio d’inizio dell’incontro. Segui con noi l’avvicinamento alla sfida, la diretta testuale del match, gli approfondimenti, le pagelle e le parole a caldo dei protagonisti.

Cagliari-Roma, formazioni ufficiali

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno; Srna, Ceppitelli, Klavan, Padoin; Faragò, Bradaric, Ionita; Joao Pedro; Farias, Cerri.
Allenatore: Rolando Maran.

ROMA (4-2-3-1): Olsen; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Nzonzi, Cristante; Under, Zaniolo, Kluivert; Schick.
Allenatore: Eusebio Di Francesco.

Cagliari-Roma, le probabili formazioni

Reduce dal successo in Coppa Italia contro il Chievo, il Cagliari è ora atteso da un doppio confronto alla Sardegna Arena. Alle 18 i sardi affronteranno la Roma, il 16 dicembre invece sarà il Napoli a varcare il mare per sfidare i ragazzi di Rolando Maran. Contro i giallorossi assenti gli infortunati Castro e Lykogiannis, non ci sarà neanche Nicolò Barella, fermato per un turno dal Giudice Sportivo. Davanti a Cragno linea difensiva a quattro con SrnaCeppitelliKlavan e Padoin. A centrocampo la novità è Paolo Faragò. L’ottima gara di Verona, impreziosita dagli assist per Cerri e Pisacane, lo ha rilanciato dopo un inizio di stagione in cui ha giocato poco. Insieme all’ex Novara sono pronti Bradaric e IonitaJoao Pedro si muoverà alle spalle delle punte Pavoletti e Farias. Il brasiliano dovrebbe spuntarla su Sau.

Infermeria piena anche per Eusebio Di Francesco. In Sardegna non ci saranno gli infortunati CoricDe RossiDzeko, El ShaarawyKarsdorp e Lorenzo Pellegrini. Preoccupano inoltre le condizioni di Manolas, fermatosi durante l’allenamento odierno ma comunque convocato per Cagliari. La porta giallorossa sarà difesa da Olsen. Il numero uno svedese sarà coperto da FlorenziFazioKolarovJuan Jesus e Marcano si giocheranno l’ultima maglia a disposizione in difesa. In mediana sono pronti Cristante e Nzonzi, sulla trequarti invece spazio a UnderZaniolo e Kluivert. Unica punta l’ex Sampdoria Patrik Schick.


CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno; Srna, Ceppitelli, Klavan, Padoin; Faragò, Bradaric, Ionita; Joao Pedro; Pavoletti, Farias.
Allenatore: Rolando Maran.

ROMA (4-2-3-1): Olsen; Florenzi, Fazio, Juan Jesus, Kolarov; Cristante, Nzonzi; Under, Zaniolo, Kluivert; Schick.
Allenatore: Eusebio Di Francesco.

Cagliari-Roma, le parole di Maran e Di Francesco

Tanti assenti per Rolando Maran. L’allenatore del Cagliari però non cerca scusanti: «Non pensiamoci troppo, ci piacerebbe avere sempre tutti a disposizione ma concentriamoci su quelli che andranno in campo e daranno il loro contributo come hanno sempre fatto». Contro la Roma serviranno temerarietà e concentrazione: «Voglio una partita coraggiosa. Immaginare la mia squadra senza coraggio vuol dire vederla con un problema. Ci vuole quello, ovviamente insieme a logica e attenzione. Non vuol dire che non bisogna difendere, ma che si deve cercare con forza il proprio DNA ed essere artefici della partita».

Emergenza infortuni anche per Eusebio Di Francesco: «Florenzi più avanzato? Domani è difficile, ma in futuro o durante la partita sì. Domani farà il terzino. Fazio è totalmente recuperato, il problema che abbiamo ora è che Manolas ha avuto un colpo durante la partitela e a oggi le sue possibilità di utilizzo sono al 50%, valuteremo la fattibilità tra oggi e domani: ha una gamba gonfia e quasi non cammina. Speriamo che possa recuperare in tempi brevi Marcano? Si è allenato non bene, benissimo. Domani lo sto valutando, avendo più scelta dietro rispetto a quei ruoli: non avendo Manolas penserò bene a chi far giocare centrale».

Cagliari-Roma: i precedenti del match

Dalla prima volta all’ultimo incrocio si contano ben 38 precedenti di campionato tra Cagliari e Roma, tutti in Serie A. Bilancio in perfetto equilibrio: 14 vittorie rossoblù, altrettante giallorosse e 10 pareggi. Partì meglio il Cagliari: nel 1964/65, alla prima storica partecipazione in massima serie, i ragazzi di Silvestri piegarono la Roma di Lorenzo grazie al rigore trasformato da Cappellaro al 73′. Ben più netta l’affermazione della stagione successiva, quando all’Amsicora i rossoblù chiusero la contesa sul 4-0 grazie ai gol di Rizzo (doppietta), Riva e Cappellaro. La prima vittoria capitolina arrivò nel 1967/68: vantaggio ospite con Taccola, pareggio di Boninsegnae gol vittoria di Jair all’89’. Il ritorno alla vittoria dei sardi porta la firma di Nenè ed è da ricercare nella stagione 1969/70: i rossoblù, primi in classifica, superarono di misura una Roma che stazionava a metà graduatoria.

GLI ANNI ’90 – Facendo un salto in avanti, negli anni ’90 si contano 8 sfide: 2 vittorie isolane, 2 pareggi e 3 successi giallorossi. Particolarmente emozionante quello del 1998/99: la gara si concluse con un pirotecnico 4-3 per i padroni di casa. Avanti con Muzzi, il Cagliari si fece sorpassare dalla doppietta di Del Vecchio. I gol di O’Neill eMuzzi portarono i rossoblù sul 3-2 ma Gautieri all’80’ superò Scarpi facendo 3-3. Al 90′ il gol decisivo di O’Neill regalò la vittoria al Cagliari di Ventura.

DAL 2000 – Divertenti anche molte delle gare del nuovo millennio: dal 3-0 del 2004/05 firmato Zola-Esposito-Suazo al 3-2 del 2006/07, quando la rete di Suazo e la doppietta di Marchini regalarono la salvezza al Cagliari di Giampaolo. Le ultime vittorie isolane risalgono al biennio 2010-12: nel 2009/10 l’inaspettato 5-1 rifilato dal Cagliari di Bisoli alla Roma di Ranieri. In gol Conti, pareggio di De Rossi e poi show isolano con doppietta di Matri e gol di Acquafresca e Lazzari. Nella stagione seguente il 4-2, l’ultima vittoria casalinga contro la Roma: per i rossoblù andarono a segno Thiago Ribeiro (doppietta), Pinilla ed Ekdal.

Cagliari-Roma: l’arbitro del match

L’Associazione Italiana Arbitri ha diramato la lista delle designazioni arbitrali relative alla quindicesima giornata del campionato di Serie A, in programma questo weekend. L’anticipo di sabato pomeriggio alla Sardegna Arena, dove si sfideranno Cagliari e Roma, è stato affidato al signor Paolo Silvio Mazzoleni della sezione di Bergamo che sarà coadiuvato dagli assistenti Paganessi e Peretti. Quarto uomo del match sarà Giua, mentre in qualità di Var e Avar sono stati designati rispettivamente Giacomelli e Ranghetti.

Sono ben diciassette gli incroci dei rossoblù con il fischietto lombardo, il bilancio conta una sola vittoria a fronte di sette pareggi e nove sconfitte. L’unico successo è relativo alla stagione 2013/2014 e fa riferimento a un match contro la Fiorentina nel quale i sardi si imposero col minimo scarto grazie a una rete di Mauricio Pinilla. Addirittura 25 i precedenti dell’esperto arbitro con la Roma, divisi fra 14 vittorie, otto pareggi e tre sconfitte. L’ultimo in ordine di tempo è il successo dello scorso ottobre in casa dell’Empoli.

Cagliari-Roma: dove vedere il match in diretta tv e in streaming

Il match, anticipo della quindicesima giornata di Serie A, rientra tra i sette di giornata che verranno trasmessi in esclusiva da Sky. Le restanti tre partite andranno in onda su DAZN:  clicca qui per abbonarti gratis per un mese a DAZNCagliari-Roma sarà trasmessa su Sky Sport Serie A (canale 202) e Sky Sport (canale 251) ed in pay-per-view su Now TV. Il match verrà trasmesso anche in streaming attraverso l’app Sky Go, disponibile per pc, smartphone e tablet.

Articolo precedente
ionita cagliariIonita: «Oggi diamo tutti qualcosa in più»
Prossimo articolo
Sau: «Sembrava impossibile ma ce l’abbiamo fatta. Questo gol è per Astori»