Cagliari-Roma, -2 alla gara della Sardegna Arena

© foto Elena Accardi per CagliariNews24.com

Poco tempo per i rossoblù per festeggiare il passaggio agli ottavi di finale. Il Cagliari pensa già alla prossima avversaria di campionato, la Roma

Fa sorridere il risultato positivo del Cagliari ottenuto ieri al Bentegodi nel turno di Coppa Italia contro il Chievo Verona. Un 2-1 che permette il passaggio del turno e forse in parte riscatta i sardi dalla Coppa Italia scorsa quando, alla Sardegna Arena, vennero fatti fuori dal Pordenone. La prossima avversaria agli ottavi sarà l’Atalanta, ma per pensare a quella partita ci vuole ancora del tempo. Tempo che invece stringe per la preparazione di un altro match, quello di campionato, che avrà il via alle 18 di sabato 8 dicembre. Nello stadio casalingo i rossoblù dovranno affrontare la Roma, dando il via ad una serie di sfide particolarmente complesse: dopo i giallorossi, attendono gli isolani le gare con Napoli (16 dicembre alla Sardegna Arena) e Lazio (22 dicembre all’Olimpico). Non c’è stato tanto riposo per il Cagliari che, subito dopo la partita con il Chievo, si è messo in viaggio per tornare in Sardegna e dopo la mattinata di pausa, dovrà essere pronto e reattivo per tornare questo pomeriggio in campo per una nuova seduta di allenamento ad Asseminello sotto la guida di Maran. L’avvicinamento della gara contro gli uomini di Di Francesco si fa sentire sempre di più.

Elena Accardi

Articolo precedente
Coppa Italia, ora il Cagliari attende l’Atalanta
Prossimo articolo
cagliari designazioni arbitraliDesignazioni arbitrali, Cagliari-Roma affidata a Mazzoleni: i precedenti