Cagliari-Rodríguez, il Cruz Azul fa muro e gioca al rialzo

Calciomercato
© foto Instagram @cruzazulfc

Calciomercato Cagliari, per Jonathan Rodríguez il Cruz Azul alza il muro: «Nessun contatto con club europei, vogliamo che resti»

In Messico continua a tenere banco la situazione di Jonathan Rodriguez. Sul giocatore, come riportato le scorse settimane, c’è l’interesse del Cagliari. Ma la situazione attuale, legata all’emergenza Covid-19, ha rallentato l’elaborazione dei piani futuri. In un periodo di forte incertezza – non solo economica – il Cruz Azul non vuole lasciar partire il Cabecita, autore di un ottimo avvio di torneo, con 9 reti in 10 gare. Dall’altra parte anche i rossoblu, per gli stessi motivi, non si sarebbero ancora mossi con decisione.

CAGLIARI, LE ULTIME DI CALCIOMERCATO

IL CRUZ AZUL – La conferma arriva da una fonte interna al club messicano, intervistata da Tudn: «Non ci sono approcci di nessun club europeo per il giocatore. Il club non vuole che vada via e se dovesse lasciarlo andare, sarebbe per un prezzo molto più alto di quello che è stato scritto da vari media». Le cifre a cui si riferisce l’uomo del club, mantenuto anonimo, sono di circa 3-4 milioni. Non un semplice muro, insomma: lo stesso Cruz Azul fa capire di non volersi privare del suo attaccante ma lascia la porta aperta al Vecchio Continente.