Cagliari, petardo ferisce uno steward: un fermo

esercitazioni cagliari
© foto www.cagliarinews24.com

Fermato dalla polizia un trentenne dopo Cagliari-Sassuolo: sarebbe l’autore del lancio di un petardo che ha ferito alla mano uno steward del Sant’Elia nella serata di ieri

IL FATTO – La partita fra Cagliari e Sassuolo ha offerto in campo uno spettacolo fatto di capovolgimenti e rimonte, ma a margine della gara si è registrato anche un episodio che ha visto il coinvolgimento di uno steward. Dalla curva sono stati lanciati diversi petardi, alcuni sul terreno di gioco, uno dei quali è stato raccolto da uno degli addetti alla sorveglianza: l’ordigno è esploso causando importanti ferite alla mano dell’uomo, che già stanotte ha dovuto sottoporsi a un intervento chirurgico e rischia danni permanenti.
IL FERMO – Secondo quanto riporta Ansa, la polizia ha effettuato il fermo di un uomo di trenta anni individuato come responsabile del lancio del petardo. L’individuazione è stata possibile grazie alle registrazioni delle telecamere di sicurezza e al lavoro congiunto di squadra mobile e Digos.

Articolo precedente
rastelli cagliariCagliari, tre punti e qualche tensione di troppo
Prossimo articolo
Cagliari, multa in vista per Dessena e Sau