Cagliari-Perugia, le probabili formazioni

© foto www.imagephotoagency.it

Il monday night di questa sera (20.30) tra Cagliari e Perugia chiuderà la 31esima giornata. Tante assenze da una parte e dall’altra al Sant’Elia, con Bisoli e Rastelli che devono fare a meno di alcuni dei loro uomini principali.

 

CAGLIARI – Non saranno della partita gli infortunati DessenaCapuanoDi Gennaro, Munari, Giannetti e lo squalificato Pisacane. Hanno recuperato, ma non sono al 100% Tello, Ceppitelli e Melchiorri che partiranno dalla panchina. Anche oggi per Rastelli le scelte sono dunque obbligate. Davanti a Storari si ricompone la linea a quattro: Balzano a destra, Salamon e Krajnc al centro, con Barreca che dovrebbe tornare sulla sinistra al posto di Murru. A centrocampo, rientra dalla squalifica Fossati che agirà da playmaker affiancato da Cinelli e Deiola. Improbabile l’impiego di Colombatto che Rastelli non vuole caricare di troppe responsabilità. Sulla trequarti confermatissimo Joao Pedro alle spalle della coppia Farias-Sau, con Cerri pronto a subentrare.

 

PERUGIA – Pierpaolo Bisoli si presenta al Sant’Elia senza punte (Ardemagni è squalificato, Bianchi infortunato) e deve fare inoltre a meno di Spinazzola, Drolè, Parigini, Del Prete e Molina. L’ex allenatore rossoblù dovrebbe schierare un 4-3-3 con Rosati in porta, Belmonte, Volta, Rossi e Alhassan in difesa. A centrocampo dovrebbero giocare Rizzo, Taddei e Della Rocca, anche se Prcic scalpita per partire titolare dopo il gol nel derby contro la Ternana. In avanti con Aguirre e Zapata ci sarà anche Guberti, nato a Sesto San Giovanni ma sardo a tutti gli effetti.

 

CAGLIARI (4-3-1-2): Storari; Balzano, Salamon, Krajnc, Barreca; Cinelli, Fossati, Deiola; Joao Pedro; Farias, Sau. All. Rastelli.

 

PERUGIA (4-3-3): Rosati; Belmonte, Volta, Rossi, Alhassan; Rizzo, Taddei, Della Rocca; Zapata, Aguirre, Guberti. All. Bisoli.

Articolo precedente
Cagliari, il weekend dei rossoblù in prestito: brilla Cragno
Prossimo articolo
Cagliari, la classifica chiama: battere il Perugia per tornare in vetta