Cagliari, Nandez-Zappa, che intesa!

© foto Torino 18/10/2020 - campionato di calcio serie A / Torino-Cagliari / foto Image Sport nella foto: Cristian Ansaldi-Nahitan Nandez

La coppia Nandez-Zappa sorprende e fa sognare i tifosi. L’uruguaiano è devastante, l’ex Pescara cresce e confeziona con el Leon il secondo gol del Cagliari

La catena di destra ha giovato al Cagliari che finalmente può tirare un sospiro di sollievo, portare a casa la vittoria contro i granata con tanta soddisfazione. L’idea di Eusebio Di Francesco ha funzionato: Nandez largo a destra e alle sue spalle il giovanissimo Gabriele Zappa che sognava la sua rivalsa dopo le prime partite non così esaltanti. I due sembravano giocare insieme da tempo con un’intesa che ha messo in seria difficoltà il Toro. Dopo i minuti iniziali caratterizzati dal gol di Andrea Belotti, Nandez e Zappa hanno primeggiato in campo, lasciando a bocca aperta i tifosi del Cagliari che non si aspettavano una cosa simile. Se El Leon continua a stupire con la sua corsa e la sua intensità, l’ex Pescara classe 1999 cresce di partita in partita, nonostante qualche errore di inesperienza. Quella con il Torino di ieri è stata sicuramente la sua prestazione migliore, risolve tante situazioni, partecipa alla costruzione del secondo gol permettendo a Simeone di fulminare Sirigu. Zappa vuole dimostrare alla società e al suo mister Di Francesco che non si sono sbagliati, che no, non ci sarà bisogno in futuro di andare alla ricerca di un nuovo terzino destro. C’è lui, che ha come riferimento Maicon e per cui per il momento non esiste altra squadra se non il Cagliari. Ha solo bisogno di continuità, di fiducia e di compagni di squadra eccellenti che lo affianchino, lo aiutino a ruggire e farsi spazio tra i grandi nomi. Domenica i rossoblù affronteranno il Crotone e l’ex Cigarini: ritroveremo di nuovo il duo Nandez-Zappa? È tutto da vedere ma una cosa è sicura: che coppia!

SEGUICI ANCHE SU INSTAGRAM!