Cagliari-Nandez, udienza rinviata al 14 febbraio

cagliari nandez
© foto Elena Accardi per CagliariNews24.com

Cagliari-Nandez, dall’udienza di stamani un rinvio al 14 febbraio per “trattative tra le parti”

Si conclude con un nulla di fatto il primo step del caso Nandez. Stamani c’è stata l’udienza presso il Tribunale di Cagliari per l’azione intrapresa dalla Goal Services Consulting – agenzia di Pablo Bentancur, agente di Nahitan Nandez – ed il Cagliari Calcio. Il giudice civile Stefano Greco ha aggiornato la seduta per “trattative tra le parti”: le parti si ritroveranno in aula il prossimo 14 febbraio. La querelle è nata da presunte violazioni da parte della società di Tommaso Giulini riguardo i diritti d’immagine del centrocampista classe ’95, arrivato la scorsa estate al termine di una trattativa estenuante con il Boca Juniors. Il Cagliari ha sempre difeso il suo operato catalogando la questione – inizialmente percepita potenzialmente deleteria anche per la squadra – come extra-campo.
CAGLIARI-NANDEZ – Il rinvio stabilito in mattinata mette definitivamente al riparo il legame Cagliari-Nandez, almeno sino a giugno: il rischio di partenza del calciatore era già tendente allo zero, ma l’aggiornamento del giudice alla prossima metà di febbraio – quando il calciomercato sarà chiuso – sembra mettere la parola fine ai rumors (già sopiti) di mercato.