Connettiti con noi

Focus

Cagliari, l’analisi dei goal subiti. I numeri

Pubblicato

su

La squadra allenata da Fabio Liverani sta facendo una buona fase difensiva in questo inizio di stagione di serie B

Il Cagliari ha dato via alla missione promozione diretta dopo la retrocessione della serie A. In questa annata la squadra affidata all’allenatore Liverani non sta riuscendo ad essere estremamente prolifica ma ha una buona difesa, la terza della serie B per quanto riguarda le reti subite. Solo quattro fino a questo momento. Analizzando i singoli goal emerge come siano errori attribuibili più ai singoli che all’idea di gioco. Alla Domus, contro il Bari, Cheddira sfrutta il doppio errore di Goldaniga (lancio e linea del fuori gioco) per segnare. A Ferrara il goal della Spal è viziato più dall’inferiorità numerica che altro – dovuta al rosso preso da Di Pardo. Nella vittoria in rimonta sul Cittadella è Altare a lasciare troppo spazio in marcatura ad Asencio, il quale comunque è autore di una prodezza balistica tra stop e tiro immediato. In precedenza, la rete subita dal Como è la necessaria conseguenza di una linea difensiva che, alla prima giornata di campionato, è comprensibilmente ancora un po’ disattenta. Manca ancora del tempo alla ripresa del campionato e su questi aspetti il tecnico romano potrà cercare di rimediare con il lavoro sul campo.

Advertisement

News

Video

Cagliari News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 50 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 – PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Cagliari Calcio S.p.A. Il marchio Cagliari Calcio è di esclusiva proprietà di Cagliari Calcio S.p.A.