Cagliari-Juventus, Giulini: «Kean ha sbagliato»

giulini
© foto CagliariNews24.com

Al termine di Cagliari-Juventus ha parlato anche il patron rossoblù Tommaso Giulini, che si è concentrato sui presunti ululati razzisti nei confronti di Kean

Presentatosi ai microfoni di Sky Sport, il presidente del Cagliari Tommaso Giulini ha voluto parlare dell’episodio che ha riguardato Moise Kean nel finale di Cagliari-Juventus. Il patron isolano, dopo una breve analisi del match, si è concentrato sull’episodio Kean: «Penso che abbiamo fatto una delle peggiori gare stagionali in casa, la Juve ha fatto una buona partita ed ha meritato di vincere. Speriamo di riprenderci contro la SPAL. L’episodio relativo a Kean? Dispiace aver sentito in studio dei moralismi. Se quell’esultanza l’avesse fatta Bernardeschi, la reazione del pubblico sarebbe stata la stessa. Kean ha sbagliato, come mi hanno detto anche i giocatori della Juve. Ho sentito che c’era già una deriva che non mi piace e che non riguarda la nostra tifoseria, la società Cagliari Calcio ha sempre condannato questi episodi. Io ho sentito soprattutto dei fischi, sarebbero arrivati ugualmente a tutti gli altri giocatori. Se ci sono stati degli ululati sono da condannare. Ma se anche fosse successo, quello è successo dopo, a seguito dell’esultanza di Kean».