Bonucci: «Kean poteva esultare in un altro modo»

© foto www.imagephotoagency.it

Bonucci, autore del gol dell’1-0 al Cagliari, ha parlato a fine gara del match e dell’episodio che ha riguardato Kean: «Responsabilità sia di Kean che della curva»

Al termine di Cagliari-Juventus 0-2, Leonardo Bonucci ha parlato ai microfoni di Sky Sport. Il difensore bianconero, autore del gol del vantaggio, ha parlato della partita ma anche dell’episodio che ha visto protagonista Kean nel finale di gara: «Sapevamo che loro difendendo a zona lasciavano quello spazio libero da attaccare con il terzo tempo, l’avevamo provata in allenamento. Ululati a Kean? Mi piace parlare di quello che abbiamo fatto, è stata una grande partita, siamo stati aggressivi sui laterali. Sapevamo che sulle fasce potevano metterci in difficoltà. Kean? Sa che poteva esultare con la squadra ed in un altro modo. C’è stato il bu razzista dopo l’esultanza di Kean, Matuidi si è arrabbiato per quello. Kean ha sbagliato, la curva lo stesso: è un 50 e 50. Dobbiamo crescere tutti da questo punto di vista».