Connettiti con noi

Focus

Cagliari, il modulo di Ranieri: le rotazioni di un sistema in evoluzione

Pubblicato

su

Cagliari, il modulo preferito dal tecnico romano Claudio Ranieri è un sistema che si evolve nel corso della partita

Non è un segreto, il modulo preferito di mister Claudio Ranieri è il classico 4-4-2, una sistemazione tattica che permette di variare in continuazione equilibri ed protagonisti. L’interpretazione che il tecnico romano da del suo schieramento principe è legata ad alcune singole idee di gioco ma lascia anche una certa libertà d’interpretazione ai giocatori. Una delle naturali evoluzioni del sistema di sir Claudio porta ad un avanzamento degli esterni, quasi a creare un più offensivo 4-2-2-2. Tutto ciò potrebbe indurre a pensare alla necessità di schierare dei giocatori dai ruoli specifici, come due esterni puri nei due dietro agli attaccanti, ma non è così.

In quelle mattonelle si son visti giocatori decisamente diversi tra loro, un caso esemplare è quello della sua Sampdoria. Quì nel ruolo di “trequartista-esterno” si sono visti profili dalle caratteristiche differenti: basti considerare che quella posizione è stata occupata da un giocatore come Valerio Verre (più trequartista che altro) ma anche da uno come Mikkel Damsgaard, una via di mezzo tra l’ala e l’esterno offensivo.Tutto ciò porta a pensare ad una possibile disponibilità, tanto da parte del tecnico quanto dei giocatori, di trovare una quadra che conduca ad una chiave tattica più vicina ai piani dell’ex condottiero del Leicester.

Cagliari News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 50 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 – PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Cagliari Calcio S.p.A. Il marchio Cagliari Calcio è di esclusiva proprietà di Cagliari Calcio S.p.A.