Connettiti con noi

News

Cagliari, il confronto con Rastelli: mancano i bomber

Pubblicato

su

Emerge chiaro un dato mettendo a confronto la squadra allenata da Fabio Liverani con quella gestita del tecnico campano

Il Cagliari che nella stagione 2015-2016 vinse il campionato di serie B con 83 punti, sotto la guida tecnica di mister Massimo Rastelli, era una squadra assai differente rispetto a quella che attualmente è gestita da Fabio Liverani. Il tecnico romano può sicuramente vantare un centrocampo fuoricategoria ed una trequarti piena zeppa di soluzioni diverse (aventi tutte un buonissimo tasso tecnico) ma gli attaccanti sono “solo” Lapadula e Pavoletti. La corazzata di Rastelli invece faceva del grande assortimento in attacco uno dei punti di forza, con attaccanti sempre pronti ad entrare per dare tutto e cercare di recuperare la titolarità. Non è un caso il fatto che, come sottolinea l’edizione odierna de L’Unione Sarda, al giro di boa della sesta giornata la formazione guidata dal tecnico campano avesse ben tre attaccanti – Sau, Giannetti e Farias – a quota 3 goal. La situazione attuale invece ci riporta ad una formazione che ha trovato solo sei reti, tutte propiziate da giocatori diversi.

Advertisement

News

Video

Cagliari News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 50 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 – PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Cagliari Calcio S.p.A. Il marchio Cagliari Calcio è di esclusiva proprietà di Cagliari Calcio S.p.A.