Connettiti con noi

Focus

Cagliari, Gaston Pereiro arma per la salvezza: ecco come lo utilizzerà Semplici

Pubblicato

su

Il Cagliari scenderà di nuovo in campo sabato contro il Verona. Semplici pensa a nuove strade e tattiche, svolta per Gaston Pereiro?

Il Cagliari si prepara per proseguire una stagione caratterizzata da tanti ostacoli che mettono a rischio la permanenza della squadra sarda in Serie A. La sosta dal campionato per gli impegni delle Nazionali dovrebbe aver permesso a Leonardo Semplici, successore di Eusebio Di Francesco, di conoscere meglio i suoi giocatori e pensare a nuove strade, nuove tattiche per la sua squadra e quella che è diventata la sua missione principale: la lotta per la salvezza.

SI CONTINUA – Questo campionato, per i rossoblù, non è stato sicuramente una passeggiata. Il club di Giulini ha faticato tanto ad ingranare la marcia, a capire come affrontare un periodo senza risultati a trovare la cura giusta per arginare una crisi profonda che ha colpito la squadra alle fondamenta. Leonardo Semplici è arrivato per prendere il posto di un Eusebio Di Francesco ormai stremato, senza più speranza e senza più idee. Il tecnico toscano ha preso in mano  il destino complicato dei rossoblù tentando di infondere nei giocatori un elemento di fondamentale importanze, senza il quale è impossibile andare avanti: la fiducia. Per tre giornate il Cagliari è finalmente tornato a sorridere, a vedere la classifica in modo diverso ma poi ecco le partite contro Juventus e Spezia. Una nuova battuta di arresto, di nuovo la paura ma con essa anche il coraggio di reagire e di lottare per quel posto in Serie A che i rossoblù meritano.

NUOVE IDEE, SU CHI PUNTARE? – Mister Semplici, una volta terminata la sosta, potrà contare su tutta la sua rosa. Inutile dire su chi sarebbe meglio puntare. Il calcio è uno sport di squadra, il risultato è merito di tutti quindi meglio parlare di chi, magari, potrebbe trovare finalmente la sua rivalsa.

PEREIRO – Per tanti mesi, Gaston Pereiro è stato messo quasi ai margini del progetto, il suo futuro sembrava essere lontano da Cagliari, eppure, nelle ultime partite la sua notevole tecnica ha fatto decisamente la differenza. Semplici, in queste settimane, come suggerisce anche il sito calciomercato.com, ha studiato tanto cercando di andare oltre il 3-5-2 solitamente proposto. Potrebbe andare nella direzione di un 3-4-1-2 dove proprio Pereiro potrebbe prendere posto come trequartista alle spalle di capitan Joao Pedro e dell’altra punta. L’uruguaiano ha mostrato di possedere grande senso di posizione e buon tiro, tutte caratteristiche che al Cagliari, in questo momento, servono come il pane perché adesso è arrivato davvero il momento di giocarsi il tutto e per tutto, di farsi trovare al punto giusto e puntare alla rete senza più alcuna paura.