Cagliari-Fiorentina, le pagelle: il ritorno di Joao Pedro

© foto www.imagephotoagency.it

Le pagelle di Cagliari-Fiorentina

Il Cagliari contro la Fiorentina (qui il tabellino) c’entra la terza vittoria consecutiva per 2-1. Joao Pedro e Ceppitelli regalano i tre punti alla squadra di Maran al termine di un’altra partita da ricordare.


Le pagelle del Cagliari

Cragno 7: Una gran parata su Mirallas tiene in partita il Cagliari. Nella ripresa resta a guardare gli assalti dei compagni alla porta viola. Può fare poco sul gol di Chiesa.

Cacciatore 7: Esordio rossoblù per l’ex Chievo, sempre puntuale in sovrapposizione. È suo il cross (tra l’altro di sinistro) per l’1-0 di Joao Pedro. (Dal 72′ Padoin 6.5: Chiesa lo brucia – ma parte anche prima – sul gol. Decisivo però con la chiusura finale pochi istanti prima del triplice fischio)

Ceppitelli 7.5: Difensivamente non sbaglia nulla, praticamente insuperabile sull’uno contro uno. A tutto questo aggiunge anche il gol del raddoppio, ovviamente di testa. E questa volta nessun autogol a negargli la gioia della rete.

Pisacane 6.5: Qualche sbavatura in più, ma anche lui nell’uno contro uno – soprattutto con Chiesa – non si fa mai saltare.

Lykogiannis 7: Schierato a sorpresa sulla sinistra, visti i problemi fisici di Pellegrini, il greco non delude, anzi. Ferma Chiesa sulla sua fascia diverse volte e pennella il cross su punizione per il 2-0 di Ceppitelli.

Faragò 6.5: Gioca una partita intelligente, bravo a smarcarsi per ricevere pallone e ad aprire puntualmente sulla destra per Cacciatore.

Cigarini 6.5: Con lui in cabina di regia cambia il ritmo del Cagliari e si vede. Si inventa un gol dalla propria metà campo direttamente su punizione, peccato che fosse di seconda e l’arbitro sia costretto ad annullare.

Ionita 6: Solita partita di sostanza in mezzo al campo per il moldavo. Con l’uscita di Barella si sposta sulla trequarti.

Barella 6.5: Confermato sulla trequarti, detta bene i tempi del pressing e ci prova più volte dalla distanza. La sua sostituzione poi è un giallo. (Dal 79′ Deiola s.v.).

Joao Pedro 7: Finalmente ritorna al gol. Il brasiliano sblocca il risultato in spaccata su un cross di Cacciatore. Fallisce la doppietta colpendo la traversa a porta vuota. (Dall’83’ Thereau s.v.).

Pavoletti 6: Questa volta non segna, ma si batte tanto sui palloni alti. I tentativi di piede non vanno a buon fine.

Maran 7: Un’altra partita da ricordare, come aveva chiesto alla vigilia. In casa il suo Cagliari è quasi perfetto. Nel secondo tempo mette alla corde alla Fiorentina e finalizza le occasioni avute, portando a casa tre pesantissimi punti.


Le pagelle della Fiorentina

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano 5.5; Milenkovic 5, Ceccherini 5, Pezzella 5, Biraghi 5.5; Benassi 5, Norgaard 4.5 (70′ Dabo 5), Mirallas 5.5 (57′ Simeone 5); Chiesa 6.5, Muriel 5, Gerson 5.5. A disposizione: Lafont, Brancolini, Laurini, Hancko, Graiciar, Vitor Hugo. Allenatore: Stefano Pioli 5.