Cagliari, è tempo di esordio ufficiale: ora si fa sul serio

cagliari rastelli
© foto www.imagephotoagency.it

Finito il tempo delle amichevoli preparatorie e degli esperimenti: stasera contro il Palermo è in programma l’esordio ufficiale del Cagliari, atteso dalla Serie A fra sette giorni

Nel pugilato questo sarebbe l’istante in cui i secondi abbandonano il ring e lasciano i due contendenti a darsele di santa ragione: il match di stasera allo Stadio Olimpico Grande Torino (calcio d’inizio alle 21:15) segna il primo passo ufficiale del Cagliari nella nuova stagione. Se le partite finora erano state ininfluenti o quasi, buone soprattutto per distribuire minutaggio e provare soluzioni, da oggi si fa sul serio. Non solo perché c’è in palio il passaggio al quarto turno della Coppa Italia, dove la vincente fra i rossoblù e il Palermo troverà una tra Lecce e Pordenone, ma anche perché fra soli sette giorni si tornerà in Piemonte. Allora sarà trasferta a tutti gli effetti e in casa della Juventus che ha ammazzato gli ultimi campionati, la squadra di Rastelli dovrà essere già pronta. Alcune scelte sono chiarissime, come il prossimo addio di Balzano e Salamon o la decisione di trasformare Faragò da centrocampista a terzino. Altre, rappresentate da qualche ballottaggio ma non solo, sono all’esame finale prima che suoni la campanella. E’ tempo di pensare anche ai risultati, inizia la stagione 2017/2018 e ora è calcio vero.

Articolo precedente
coppa italia cagliari-palermoCagliari-Palermo, i precedenti sorridono ai sardi
Prossimo articolo
coppa italia cagliari-palermoCagliari-Palermo 5-3, Cossu decisivo ai rigori – LIVE