Cagliari e il taboo della prima giornata in A

cagliari simeone
© foto 26-07-2020 Calcio Serie A 2019/20, Cagliari, Sardegna Arena, Cagliari vs Udinese. Foto Gianluca Zuddas/CagliariNews24.com. Nella foto: Simeone

Il Cagliari, in 40 stagioni nel massimo campionato, ha totalizzato solo 9 vittorie e ha perso le ultime quattro. L’ultimo risultato positivo? Proprio contro il Sassuolo

Chi ben comincia è a metà dell’opera. A Cagliari, però, non si è abituati agli avvii esaltanti. Anzi, sulle sponde del Poetto aleggia un vero e proprio taboo. Perché i rossoblù, nelle 40 apparizioni collezionate in Serie A, hanno racimolato solo 9 vittorie nella partita d’esordio del campionato. Il doppio, ben 18, le sconfitte subite, con 13 pareggi a completare il computo. Prendendo in considerazione il solo ultimo decennio, invece, si potrebbe quasi gridare alla maledizione: un successo su 9 garel’ultimo nel 2013-14, 2-1 casalingo contro l’Atalanta – più due parità e ben 6 debacle. Da quando il Cagliari è tornato nella massima serie, nella stagione 2016/17, addirittura zero punti in 4 partite. In mezzo alla sfilza di dati sconfortanti, però, ne spunta uno curioso quanto incoraggiante: l’ultimo risultato positivo all’esordio è stato strappato proprio contro il Sassuolo, grazie all’1-1 del Mapei Stadium nell’annata 2014/15. Che sia di buon auspicio in vista della gara di domenica?

SIAMO ANCHE SU INSTAGRAM: SEGUICI!