Cagliari e il suo attacco da sogno

Cagliari Simeone Joao Pedro
© foto www.imagephotoagency.it

Solo i rossoneri Ibra e Leao riescono a stare al passo dei due bomber del Cagliari Joao Pedro e Giovanni Simeone. Che coppia!

Nove gol nelle prime sei partite di campionato: 4 per il brasiliano Joao Pedro e 5 per il Cholito Giovanni Simeone. I due guidano, assieme ai rossoneri Ibrahimovic e Leao, la classifica delle migliori coppie che vanno a segno in campionato. Se la difesa rossoblù deve fare ancora tanto per migliorare, dall’attacco ormai non ci si può aspettare altro se non sorprese e gol spettacoli, da tenere con il fiato sospeso. La coppia di attaccanti sudamericani mostra di avere grande vena realizzativa e grande intesa, piazzandosi davanti a grandi come Gomez-Muriel, Lukaku-Lautaro, tutti fermi complessivamente a 8 gol, e non ha nessuna paura di spingersi oltre, di diventare la coppia micidiale e pericolosa per gli avversari. Il merito di tutto questo, però, va anche al mister del Cagliari Eusebio Di Francesco, che intuendo le grandi potenzialità di Joao Pedro, ha accantonato il 4-3-3 che lo costringeva a rivisitarsi, ad adattarsi e a giocare come ala sinistra. Con il 4-2-3-1, tornato al centro e soprattutto più vicino alla punta centrale, il bomber brasiliano conferma, nonostante i dubbi di tanti, di essere ancora capace di andare a segno come nella passata stagione e di poter arrivare anche a quota venti, come gli ha chiesto il mister. Il Cholito Giovanni Simeone non si nasconde più, non perdona più, anzi. Si rende sempre più  aggressivo davanti alla porta, affermandosi come uno degli attaccanti più prolifici in circolazione. La resa del reparto offensivo ovviamente, non può che dare soddisfazioni a Di Fra, che dopo il match di sabato contro la Sampdoria, avrà a disposizione quindici giorni di pausa dal campionato per trovare la chiave di volta che gli permetterà di risolvere una volta per tutte i tanti problemi della retroguardia rossoblù. Attenzione mister, dopo i blucerchiati, arriva l’avversario degli avversari: la Juventus.

SIAMO ANCHE SU INSTAGRAM: SEGUICI!