Cagliari-Crotone, le probabili formazioni: Pavoletti verso l’esordio

cagliari rastelli legrottaglie
© foto www.imagephotoagency.it

Le probabili formazioni di Cagliari-Crotone, in programma domani alla Sardegna Arena – 9 settembre

«Dubbi di formazione? Non ne ho nemmeno uno». Così Massimo Rastelli in conferenza stampa alla vigilia di Cagliari-Crotone, match in programma domani alle 15 alla Sardegna Arena. Le indicazioni date dal tecnico sembrano confermare gli undici ipotizzati negli scorsi giorni che vanno sulla falsariga di quelli che hanno giocato a San Siro contro il Milan. Unica eccezione, ovviamente, per Leonardo Pavoletti. L’attaccante, arrivato dal Napoli negli ultimi giorni di mercato, partirà con ogni probabilità titolare nel 4-3-1-2 rossoblù. Accanto a lui si giocano una maglia Sau e Farias, con il sardo favorito sul brasiliano. Per il resto – come detto dallo stesso Rastelli – nessun dubbio. Sulla fascia destra di difesa ci sarà ancora Simone Padoin, vista l’assenza di Gregory van der Wiel. Il terzino olandese sta ancora recuperando dall’infortunio e lavora per mettersi a disposizione a partire da questa settimana.

CROTONE – Dall’altra parte il Crotone deve fare a meno di Ajeti, che soffre i postumi di una contusione rimediata con l’Albania, e degli acciaccati TonevNalini ed Izco. Nessuno stravolgimento per Davide Nicola, che al centro della difesa ritrova Ceccherini al centro della difesa, mentre in attacco si affiderà alla coppia TrottaBudimir.

Probabili formazioni

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno; Padoin, Andreolli, Pisacane, Capuano; Ionita, Cigarini, Barella; Joao Pedro; Sau, Pavoletti. All. Rastelli.

CROTONE (4-4-2): Cordaz; Faraoni, Ceccherini, Cabrera, Martella; Rohden, Mandragora, Barberis, Stoian; Trotta, Budimir. All. Nicola.

Rastelli e Nicola preparano Cagliari-Crotone: le probabili formazioni del match di domenica alla Sardegna Arena – 8 settembre

Concluso finalmente il calciomercato, i tecnici di Serie A valutano gli ultimi arrivati in funzione del fine settimana che segna la ripresa del campionato dopo la sosta per le nazionali. A Cagliari l’attesa è amplificata dalla cornice che accoglierà i rossoblù in occasione della sfida con il Crotone, la Sardegna Arena si accinge infatti a fare il suo ingresso nel novero degli stadi della massima serie.

QUI CAGLIARI – Massimo Rastelli lavora per dare continuità alla prestazione di San Siro di due settimane fa, contando anche su qualche innesto. E’ il caso di Leonardo Pavoletti, terminale offensivo che è sembrato mancare nella pur buona partita contro il Milan, e che dovrebbe fare il suo esordio in rossoblù. Accanto a lui la fantasia di Sau, mentre dietro di loro agirà Joao Pedro che si è ripreso dalla botta alla schiena del Meazza. Centrocampo già di ferro, mentre in difesa sulla destra resta ancora Padoin in attesa che van der Wiel trovi la condizione.

QUI CROTONE – Dalla parte opposta Davide Nicola punta sulla vecchia guardia, con i nuovi Tumminello e Romero destinati a partire dalla panchina. Titolarissimi Mandragora e Stoian, quest’ultimo a segno due volte contro i rossoblù nella scorsa stagione, in avanti spazio alla coppia composta da Trotta e Budimir.

Probabili formazioni

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno; Padoin, Andreolli, Pisacane, Capuano; Ionita, Cigarini, Barella; Joao Pedro; Sau, Pavoletti. All. Rastelli.

CROTONE (4-4-2): Cordaz; Faraoni, Ceccherini, Cabrera, Martella; Rohden, Mandragora, Barberis, Stoian; Trotta, Budimir. All. Nicola.

Articolo precedente
pavoletti cagliariCagliari-Crotone, i convocati di Rastelli: out van der Wiel, Pavoletti c’è
Prossimo articolo
Sardegna Arena, Signorelli e Passetti: «Sfida difficile, ma ce l’abbiamo fatta»