Cagliari-Crotone, le probabili formazioni: senza Joao Pedro tocca di nuovo a Barella

© foto www.imagephotoagency.it

Il Cagliari senza Joao Pedro si prepara ad affrontare questo pomeriggio la settima giornata di Serie A. Al Sant’Elia arriva il Crotone, ultimo in classifica con appena un punto collezionato nelle sei precedenti gare.

 

CAGLIARI –Per affrontare i rivali dell’ultimo campionato cadetto, Rastelli dovrà fare a meno, tra gli altri, anche di Storari. In porta giocherà così per la quarta volta in stagione – la seconda da titolare – il brasiliano Rafael. Davanti a lui, invece, dovrebbe essere confermata la linea a quattro composta da Pisacane, Ceppitelli, Bruno Alves e Murru. A centrocampo, sicura la presenza di Isla e Padoin, resta il dubbio su chi giocherà davanti alla difesa. Il ballottaggio resta il solito tra Di Gennaro e Tachtsidis, con il greco favorito viste le ultime uscite. Sulla trequarti, senza Joao Pedro, spazio per Nicolò Barella, che dovrà innescare la solita coppia Sau-Borriello.

 

CROTONE – Dall’altra parte Nicola è pronto a giocarsi il tutto per tutto, riproponendo il 3-4-3 che nella passata stagione aveva fatto le fortune di Juric. In porta giocherà Cordaz. Davanti a lui la linea a tre formata da Ceccherini, Dos Santos e Ferrari. Sugli esterni dovrebbero agire Rohden a destra e Martella a sinistra, mentre in mezzo al campo giocheranno Capezzi e l’ex della gara Crisetig. In avanti il tridente Tonev-Falcinelli-Palladino.

 

Cagliari (4-3-1-2): Rafael; Pisacane, Ceppitelli, Bruno Alves, Murru; Isla, Tachtsidis, Padoin; Barella; Sau, Borriello. All. Rastelli.

 

Crotone (3-4-3): Cordaz; Ceccherini, Dos Santos, Ferrari; Rohden, Capezzi, Crisetig, Martella; Tonev, Falcinelli, Palladino. All. Nicola.

Articolo precedente
Cagliari, tegola Joao Pedro: frattura del perone per il brasiliano
Prossimo articolo
Cagliari-Crotone, i numeri della sfida del Sant’Elia