Cagliari, continua la promozione dei giganti di Mont'e Prama: tappa a Brescia - Cagliari News 24
Connettiti con noi

News

Cagliari, continua la promozione dei giganti di Mont’e Prama: tappa a Brescia

Pubblicato

su

Continua della promozione la campagna fra Cagliari Calcio e Fondazione Mont’e Prama; prossima tappa a Brescia

Il Cagliari prosegue la promozione del parco archeologico naturale del Sinis mediante la collaborazione con la Fondazione Mont’e Prama e la Fondazione delle Associazioni Sarde in Italia. Prossima tappa: Brescia (città in cui andrà in scena il match fra le Rondinelle e i rossoblù, valido per la 28esima giornata di Serie B). Ecco quanto riportato dal sito ufficiale del Cagliari.

Ecco le parole del Club Manager rossoblù Roberto Muzzi: «Personalmente e in rappresentanza del Club è enorme la felicità per affiancare qualcosa di così straordinario per la Sardegna e tutto il patrimonio culturale internazionale in una nuova tappa che si associa alle gare giocate dal Cagliari. Il calcio e lo sport possono fare tanto per diffondere ulteriormente la bellezza, la storia, il significato di una scoperta incredibile sulla quale si continua a lavorare. I Giganti di Mont’e Prama danno emozioni forti, per noi è un privilegio poter fare parte di questa storia aiutando a raccontarla a tutti gli appassionati».

Ecco le parole di Anthony Muroni, presidente della Fondazione Mont’e Prama: «Si tratta di un nuovo modo di comunicare la cultura, attraverso il quale abbiamo già coinvolto un pubblico sempre più eterogeneo, esportando in Italia e in Europa la spettacolare scoperta che vede protagonista il paese di Cabras, luogo dove sono stati ritrovati casualmente i colossi di pietra calcarea risalenti a tremila anni fa. Parlare dei Giganti durante le varie tappe dei match del campionato di calcio di serie B del Cagliari è un trampolino di lancio per il Sinis».

«Dopo Genova, Palermo e Venezia – in occasione della sfida dei rossoblù al cospetto delle “Rondinelle” (si gioca domenica alle 15) – la città di Brescia accoglie i Giganti alla vigilia del match. L’evento sportivo diventa quindi ancora una volta un’opportunità per far conoscere la Sardegna archeologica attraverso le sculture ritrovate negli anni Settanta a Cabras, nelle colline del Sinis. Nel foyer dell’arthouse bresciana Nuovo Eden (principale istituzione culturale cittadina di tutela e valorizzazione del patrimonio), ospiti della Fondazione Brescia Musei, da sabato 4 marzo (mostra visitabile fino al 20) la mostra vede protagonisti i Giganti nei sei pannelli bilingue che narrano la storia della grande scoperta delle statue di Mont’e Prama. Dopo i saluti del consigliere della Fondazione Brescia Bruno Barzellotti, del presidente della Fondazione Mont’e Prama Anthony Muroni, del Club Manager del Cagliari Calcio Roberto Muzzi e del presidente della Fasi Bastianino Mossa, il taglio del nastro e la conferenza dal titolo “Giganti prima dei Giganti” in compagnia del direttore del Menhir Museum di Laconi, Giorgio Murru, con un accompagnamento grafico curato dal fotografo Nicola Castangia, per narrare la storia che ha preceduto la più grande scoperta degli ultimi duecento anni del Mediterraneo occidentale».

Cagliari News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 50 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 – PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Cagliari Calcio S.p.A. Il marchio Cagliari Calcio è di esclusiva proprietà di Cagliari Calcio S.p.A.