Cagliari-Atalanta, la lettura tattica sul gol di Hateboer

atalanta
© foto www.imagephotoagency.it

Il Cagliari è stato sconfitto alla Sardegna Arena dall’Atalanta per un gol di Hateboer: ecco come nasce e quali sono gli errori dei rossoblù sull’azione

L’Atalanta è passata alla Sardegna Arena per 1-0 grazie al gol di Hateboer. Analizziamo nel dettaglio l’azione del gol e gli errori commessi dal Cagliari.

L’azione del gol inizia da centrocampo

Freuler riceve libero a centrocampo con la squadra sbilanciata verso sinistra e avanza liberamente, superando la prima linea degli attaccanti.

Il 4-4-2 del Cagliari in fase di non possesso

Il Cagliari in fase di non possesso è sistemato con un 4-4-2. Sono però sbagliate le distanze tra Faragò e Ionita e tra i due centrali Ceppitelli e Romagna, che lasciano scoperta la zona centrale.

L’imbucata di Freuler per Pasalic

Freuler si butta nella zona lasciata scoperta da Faragò e Ionita e imbuca centralmente per Pasalic. Tutti i rossoblù sono attirati dal pallone, stringendo sul giocatore atalantino spalle alla porta.

Il dentro-fuori dell’Atalanta

La giocata di prima di Pasalic permette all’Atalanta di avere un tempo di gioco in più e liberare Castagne sulla fascia. Il dentro-fuori, ovvero l’andare centralmente per poi scaricare sull’esterno, è una delle armi che i bergamaschi usano per liberare gli esterni al cross. Pisacane in questo caso è attirato dal movimento di Zapata, che poi deve lasciar andare per uscire sul possibile cross.

Il controllo di Castagne

L’uscita in ritardo di Pisacane però consente a Castagne di avere il tempo di controllare e crossare dalla trequarti.

Il cross di Castagne

Sulla palla messa in mezzo sul secondo palo – come spesso accade – arriva l’esterno opposto Hateboer, che sovrasta di testa Padoin e mette il pallone in rete. In questa situazione si può notare come il Cagliari conceda un pericoloso 3 contro 2 sul centrosinistra, un 4 contro 3 complessivo, visto che Freuler e Pasalic sono andati in area dopo i rispettivi passaggi, dove c’era già Zapata e dove stava arrivando anche Hateboer dal lato debole. In questi casi sarebbe opportuna la scalata di un centrocampista.

Frames tratti dagli highlights della partita

Articolo precedente
maran cagliariCagliari-Atalanta, Gasperini nega il saluto a Maran a fine partita – VIDEO
Prossimo articolo
giudice sportivoCagliari, i rossoblù non vincono più