Cagliari, a caccia della sicurezza: quale difensore ha fatto meglio in questo inizio di stagione? - Cagliari News 24
Connettiti con noi

Focus

Cagliari, a caccia della sicurezza: quale difensore ha fatto meglio in questo inizio di stagione?

Pubblicato

su

Il focus sul reparto arretrato di mister Claudio Ranieri: quale difensore del Cagliari ha fatto meglio in questo inizio di stagione?

Il Cagliari procede la sua corsa nella lotta per la salvezza. A seguito della partita contro l’Hellas Verona di sabato 23 dicembre, la squadra rossoblù si appresta a tornare in campo fra le proprie mura, all’Unipol Domus, contro l’Empoli. La gara della diciottesima giornata di Serie A si disputerà sabato 30 dicembre alle ore 15. Chi schiera Claudio Ranieri nel reparto difensivo? In caso di difesa a quattro, tutti riflettori sono puntati sul mitico duo rossoblù: Alberto Dossena ed Edoardo Goldaniga. I due difensori hanno dimostrato di meritare la fiducia dell’ambiente e di Claudio Ranieri. Per quanto riguarda Dossena, parlano i numeri: 16 partite disputate in campionato, una in Coppa Italia. Nelle 17 occasioni in cui Dossena ha giocato, ha disputato soltanto una partita entrando dalla panchina (nella sconfitta per 4 a 1 contro la Roma). Inoltre, soltanto in un’occasione Ranieri ha sostituito il suo centrale (nella trasferta dell’Arechi contro la Salernitana). I numeri sono anche dalla parte di Goldaniga.

Il difensore rossoblù, dopo un avvio di stagione incerto e costellato da diverse panchine, ha risalito le gerarchie del tecnico testaccino. Proprio insieme a Dossena, il classe 93 è diventato un punto saldo del reparto arretrato isolano. Dopo la titolarità nella prima giornata contro il Torino, Goldaniga ha accumulato ben sette panchine consecutive. Dopo la gara contro la Salernitana (titolare dal primo minuto), Goldaniga non ha più lasciato il rettangolo verde di gioco: il difensore è sceso in campo da titolare in 8 partite su 8 in Serie A. È sparito dai radar Mateusz Wieteska. Il difensore polacco classe 97 non scende in campo in Serie A dalla gara casalinga contro la Roma, disputata lo scorso 8 ottobre. Wieteska è il difensore che, assieme a Dossena, può vantare un assist in campionato.

Tuttavia, il polacco sembra essersi perso dopo un buon esordio contro il Bologna. Stesso discorso per Pantelis Hatzidiakos. Nononostante le 213 presenze fra Eredivisie, Europa League, conference League e KNVB Beker (senza scordarsi dei 31 match disputati con la sua Grecia), il classe 1997 sembra affaticare in Serie A. Ancora riecheggia sul prato dello stadio Olimpico la sua pessima prestazione contro la Lazio di Maurizio Sarri. Il difensore è alla ricerca di rivalsa dopo le panchine contro Sassuolo, Napoli e Hellas Verona. L’ultimo, ma non meno importante, difensore fra le fila di Ranieri è Adam Obert. Il centrale è cresciuto nella primavera isolana ha finora accumulato nove presenze in Serie A ed è partito titolare in quattro occasioni. Discorso differente per quanto riguarda la Coppa Italia: Obert ha giocato la partita contro il Palermo e l’Udinese, la prima titolare è la seconda subentrando a Jakub Jankto.

Cagliari News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 50 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 – PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Cagliari Calcio S.p.A. Il marchio Cagliari Calcio è di esclusiva proprietà di Cagliari Calcio S.p.A.