Branchini: «Ecco perché Pavoletti ha scelto il Cagliari»

compleanno
© foto CagliariNews24.com

L’agente di Pavoletti, Giovanni Branchini, ha spiegato nell’intervista a L’Unione Sarda perché il giocatore ha scelto di venire a Cagliari

Leonardo Pavoletti è stato senza dubbio il colpo dell’estate del Cagliari Calcio, nonché acquisto più costoso della storia del club. La società rossoblù, dopo l’addio di Marco Borriello il giorno prima dell’inizio del campionato, ha puntato sull’ex attaccante del Napoli per rinforzare il reparto offensivo di Rastelli. La telenovela è durata più di una settimana, con la situazione che cambiava ogni giorno. Il suo agente Giovanni Branchini, intervistato da L’Unione Sarda, ha svelato qualche retroscena della trattativa, ma soprattutto ha spiegato perché Pavoletti ha scelto il Cagliari.

LA SCELTA – «Leonardo – dice Branchiniè stato avvicinato da almeno quindici società, tra Italia ed estero. Ma tutti sottovalutavano le difficoltà di una trattativa col Napoli. Sapevo che si doveva fare qualcosa di speciale. Il Cagliari ha avuto subito un approccio serio col Napoli. E lui ha sempre voluto Cagliari, una città speciale per me che mi sento un po’ sardo. Perché proprio Cagliari? È un vostro dirimpettaio, lui è un livornese, uomo di mare. Ha sempre sentito dentro che questa era la piazza giusta. E quando gli ho chiesto chi preferisse tra il Cagliari o un altro club che lo cercava, non ha avuto dubbi».

Articolo precedente
pisano cagliariSerie C, l’Olbia vince sul campo del Gavoranno grazie al gol di Pisano
Prossimo articolo
Padoin: «Siamo soddisfatti dei nuovi arrivi, Barella può consacrarsi»