Bologna, -2 al Cagliari: Inzaghi ritrova Donsah

donsah
© foto www.imagephotoagency.it

Allenamento pomeridiano a Casteldebole per i rossoblù emiliani. Ancora a parte Palacio, Helander e Poli – 4 ottobre

In casa Bologna si lavora in vista della trasferta di Cagliari. Questo pomeriggio i felsinei si sono allenati a Casteldebole. Mister Inzaghi ha riabbracciato Godfred Donsah, di nuovo in gruppo a due mesi dalla frattura al perone. Proseguono gli allenamenti in differenziato invece gli infortunati PalacioHelanderPoli.

Allenamento mattutino per il Bologna di Inzaghi a tre giorni dalla gara di Cagliari. Ancora differenziato per Poli, Helander, Donsah e Palacio – 3 ottobre

Bologna di nuovo in campo in vista del match in casa del Cagliari di sabato pomeriggio. La squadra di Filippo Inzaghi a Casteldebole si è divisa in due gruppi che hanno lavorato tra palestra e campo con una serie di movimenti nelle due fasi. Hanno lavorato ancora a parte Helander, Donsah, Poli e Palacio.

Bologna in campo all’indomani del successo sull’Udinese, mirino sulla trasferta di Cagliari. Lavoro differenziato per Palacio, Poli, Helander e l’ex Donsah – 1 ottobre

Una partenza claudicante, con un solo punto raccolto in quattro gare, poi l’exploit contro la Roma al Dall’Ara ed una settimana dopo la vittoria per 2-1 sull’Udinese. Morale alto in casa Bologna, che si coccola Federico Santander, attaccante che sta stupendo positivamente e che ha messo il sigillo su entrambi i successi felsinei. La squadra di Pippo Inzaghi all’indomani della vittoria contro l’Udinese è tornata in campo per iniziare a preparare la trasferta di Cagliari (squadre in campo sabato alle 15). Come riportato dal sito ufficiale degli emiliani, stamani soltanto defaticante per i titolari di ieri, parte atletica e partitelle a tema per il resto della rosa. Ancora allenamento differenziato per Rodrigo Palacio ed Andrea Poli, a cui si sono uniti Helander e l’ex Donsah, sino a qualche giorno fa sotto terapie.

Articolo precedente
barella cagliariItalia, Barella e Cragno verso la riconferma
Prossimo articolo
Cragno: «Vogliamo una vittoria per classifica e tifosi» – VIDEO