Benevento, lesione del menisco per Cragno

cragno
© foto www.cagliarinews24.com

E’ un infortunio serio quello occorso ieri in allenamento ad Alessio Cragno: il portiere di proprietà del Cagliari, in prestito al Benevento, ha riportato una lesione del menisco e dovrà essere operato

Il trauma distorsivo riportato nell’allenamento di ieri ha rivelato conseguenze importanti per Alessio Cragno dopo gli accertamenti clinici. Il portiere, il cui cartellino è di proprietà del Cagliari, deve bruscamente interrompere la più che positiva stagione con la maglia del Benevento in Serie B. Secondo quanto riporta l’Ansa, l’esito degli esami parla di una lesione del menisco mediale del ginocchio destro: sarebbe già in agenda l’intervento chirurgico domani a Villa Stuart. Le prime proiezioni circa i tempi di recupero parlano di uno stop di almeno un mese. La squadra squadra campana si affiderà ai guantoni di Gori per la prossima parte di stagione, mentre Cragno lavorerà per tornare in campo e recuperare condizione in vista del finale di campionato. A privarsi del portiere toscano sarà anche la Nazionale Under 21: il numero uno salterà sicuramente le prossime amichevoli e punterà a riprendersi la porta per l’Europeo che gli azzurrini giocheranno quest’estate in Polonia, manifestazione importante anche per confermare l’interesse del ct della Nazionale maggiore Ventura nei confronti del ragazzo.