Ufficiale – Barreca, c’è il controriscatto: il terzino torna al Torino

© foto www.imagephotoagency.it

Era attesa per la serata di oggi la decisione sul futuro di Antonio Barreca, e si è dovuto attendere fino all’ultimo per avere certezza sui destini del terzino. Dopo il riscatto esercitato dal Cagliari nei giorni scorsi, tutto era nelle mani del Torino che aveva la possibilità di utilizzare il diritto di controriscatto entro le 24 di sabato 25 giugno. La società di Urbano Cairo ha fatto la sua mossa, e Barreca torna così alla casa granata. A darne l’annuncio proprio il club piemontese con una nota ufficiale.

 

A cavallo della mezzanotte si erano sparse voci sul mancato controriscatto, rumors poi apparsi come infondati: al milione messo sul tavolo dai rossoblù si è sostituito il milione e 290mila euro sborsato dal Toro. Le due somme si conguagliano come da abitudine in questo tipo di transazioni, dunque nelle casse del club di via Mameli entrano quasi 300mila euro che vanno a rappresentare una sorta di premio di valorizzazione per aver mostrato le capacità di Barreca in una vetrina prestigiosa come il campionato di Serie B chiuso da vincitori.

 

Le strategie, svelate all’ultimo, sono poi quelle di cui avevamo parlato i giorni scorsi: il riscatto da parte del Cagliari era una sorta di assicurazione che ha dato i suoi frutti. Ora Capozucca dovrà lavorare per completare l’organico facendo riferimento anche alla fascia sinistra della difesa, dove figura Murru ma manca un’alternativa.

Articolo precedente
Europei: la Polonia vola ai quarti, Salamon festeggia in panchina
Prossimo articolo
Euro 2016: Portogallo ai quarti, panchina per il rossoblù Bruno Alves