Barella settimo per chilometri percorsi in Serie A

© foto www.imagephotoagency.it

Il centrocampista sardo ha dimostrato di saper abbinare ottimamente qualità e quantità: oltre 11 km a partita per il classe ’97, settimo in Serie A nella speciale classifica

Qualità e quantità. Con un avvio di campionato sopra la media, Nicolò Barella si è imposto come uno dei giovani più promettenti della Serie A. Tanto da convincere il ct della Nazionale a chiamarlo per sostituire l’infortunato Verratti. Il centrocampista del Cagliari ha mostrato di saper abbinare corsa e giocate di fino per tutta la durata della gara quasi senza sosta. Il classe ’97, secondo i dati pubblicati da La Gazzetta dello Sport, è il settimo giocatore del campionato per chilometri percorsi nelle prime sette giornate di Serie A ed è anche l’unico rossoblù a comparire nei vertici della classifica dei metri percorsi ad alta intensità: ben 54.654 sui 77.083 macinati finora. Nella speciale classifica spiccano i nomi dei calciatori del Chievo, squadra che non a caso corre più di tutte in campionato: ben 5, con Radovanovic e Castro nei primi due gradini.

Articolo precedente
faragòCagliari, doppia seduta ad Asseminello: Faragò di nuovo in gruppo
Prossimo articolo
perinettiGenoa, il dg Perinetti: «A Cagliari match di estrema importanza»