Atalanta, Gasperini: «Il Cagliari sta facendo bene ma dobbiamo vincere»

atalanta
© foto www.imagephotoagency.it

Gian Piero Gasperini alla vigilia di Atalanta-Cagliari elogia il campionato dei rossoblù ma chiede una vittoria per continuare a volare in classifica. Subito pronti i nuovi acquisti

AtalantaCagliari per Gian Piero Gasperini è un passaggio di verifica delle reali ambizioni della sua squadra, partita in sordina e rivelatasi sorpresa del campionato. Al di là della pericolosità della squadra di Rastelli, a Bergamo l’unico imperativo è vincere per continuare a vivere una classifica impensabile in estate. Nella conferenza stampa della vigilia il tecnico degli orobici ha spronato i nuovi acquisti e indicato la rotta ai suoi. Queste le parole di Gasperini: «Contro il Cagliari all’andata abbiamo giocato molto male, soprattutto nel secondo tempo. I rossoblù stanno disputando un ottimo campionato per essere una neopromossa, e soprattutto in avanti hanno valori importanti. Borriello? Se segna ma vinciamo noi va bene. Sono contento per lui, lo conosco bene e lo vedo in forma. Il Cagliari comunque non ha solo lui, ha diversi elementi pericolosi. Noi però giochiamo in casa ed è una di quelle partite che devi vincere se vuoi continuare ad avere obiettivi alti. Siamo una sorpresa e ce la giochiamo con squadre che sappiamo essere più forti di noi, ma se riusciamo ad andare avanti così possiamo porci anche qualche traguardo importante. Kessié sta bene e giocherà dall’inizio. I nuovi arrivati? Cristante e Hateboer stavano già giocando a pieno regime, Mounier è quasi pronto».