«Anche Beckenbauer giocava all’italiana». Ecco chi lo diceva - Cagliari News 24
Connettiti con noi

Hanno Detto

«Anche Beckenbauer giocava all’italiana». Ecco chi lo diceva

Pubblicato

su

Secondo il grande giornalista Gianni Brera, la nazionale che vinse il Mondiale era ispirata dalla nostra concezione di gioco

Il Mondiale del 1974 ha rappresentato il punto più alto della carriera di Franz Beckenbauer, che non a caso oggi su tutti i quotidiani sportivi italiani è stato raffigurato con l’immagine dell’alzata della coppa in qualità di capitano della Germania Ovest. In quell’edizione, l’Italia si fermò dopo le 3 partite del girone.

Ma secondo il grande giornalista Gianni Brera, la nazionale che vinse era ispirata dalla nostra concezione di gioco. Lo disse in un forum su La Repubblica organizzato nel 1990, ricordando un episodio che criticava l’altra finalista, l’Olanda del “calcio totale”: «Alla vigilia del mondiale ’74 solo io, e lo rivendico, ho dato favoriti i tedeschi. Che hanno vinto giocando all’italiana, come Beckenbauer ha avuto l’onestà di ammettere. Molti si estasiavano a vedere Suurbier e Krol tutti e due all’ala destra, invece c’ era da scendere in campo col bastone…»

Cagliari News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 50 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 – PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Cagliari Calcio S.p.A. Il marchio Cagliari Calcio è di esclusiva proprietà di Cagliari Calcio S.p.A.