Juventus, Allegri: «Il Cagliari ha giocato una buona gara»

© foto www.imagephotoagency.it

Massimiliano Allegri archivia la pratica Cagliari. Il tecnico della Juventus così nel post-gara: «Rossoblù avversario di qualità»

Juventus vittoriosa nell’anticipo del sabato sera contro il Cagliari. Il tecnico bianconero Massimiliano Allegri ha analizzato la prova dei suoi ai microfoni di DAZN: «Dobbiamo difendere meglio. Abbiamo preso 8 gol in 11 partite, sono troppi. Ci alleneremo di più sulla fase difensiva, così non va. Bentancur? Oggi ha giocato una grande gara, sta crescendo tanto. Nella ripresa ho tolto Douglas Costa perché ha avuto qualche problema. Al suo posto è entrato Cuadrado che ha fatto bene. Il Cagliari ha giocato una buona partita, è una squadra di qualità. Ronaldo? È un leader e un giocatore straordinario. Oggi non ha segnato, ma ha dato un grande pallone a Cuadrado. Sono contento di averlo qui alla Juventus».

L’allenatore livornese poi ha parlato anche ai microfoni di Sky Sport: «Oggi il Cagliari attaccava bene e noi non difendevamo altrettanto bene. Dobbiamo migliorare in questo, non sempre riesci a fare tre gol per vincere. Anche quando eravamo sul due a uno abbiamo fatto un po’ di confusione, bisogna essere più decisi e concentrati. Abbiamo preso il gol su un cross e poi abbiamo seriamente rischiato di subire il due a due, è necessario essere molto più attenti per evitare di mettere in discussione il risultato. La classifica? Non credevo che avremmo fatto così tanti punti, ne abbiamo persi solo due ma la differenza col Napoli ad ora è solo quella data dallo scontro diretto».

Articolo precedente
Juventus-Cagliari 3-1, pagelle e tabellino
Prossimo articolo
Juventus-Cagliari, le pagelle: rossoblù sconfitti a testa alta