Connettiti con noi

Hanno Detto

Agostini: «Non una grande gara la nostra, ma bravi a reagire»

Pubblicato

su

Alessandro Agostini ha rilasciato una lunga intervista dopo la sfida tra la Primavera del Cagliari e il Lecce, terminata in pari. Le parole

Alessandro Agostini, tecnico del Cagliari Primavera, ha rilasciato una lunga intervista al termine del pareggio ottenuto nella sfida contro il Lecce. Ecco le sue parole:

INIZIO A RILENTO – «Non abbiamo fatto una grande gara, bisogna dirlo. Siamo partiti un po’ contratti e le giocate non sono arrivate, purtroppo a inizio stagione ci sta dover prendere un po’ le misure, sia degli avversari che di sé stessi, essendo un gruppo con un’ossatura definita ma anche con diverse novità. Il Lecce è un avversario scorbutico, ha messo in campo le sue qualità e grande voglia di fare punti, bravi noi a reagire subito allo svantaggio di inizio ripresa e nel finale ci abbiamo provato ma non è bastato»

NOTE LIETE – «Il gruppo ha dimostrato di avere cuore e carattere, sono ragazzi giovani ma che sanno cosa vuol dire indossare questa maglia. Oggi non abbiamo brillato come in altre circostanze, stiamo lavorando su molti concetti e durante la gara abbiamo provato diverse soluzioni. Ho molti elementi a disposizione, per me non ci sono titolari o riserve e lo dimostra il fatto che nella seconda parte di gara chi è entrato ha dato una scossa di energia nuova. Mi porto a casa tante indicazioni positive, avremmo voluto vincere come è normale, dobbiamo crescere tutti se si si vuole arrivare lontano ma questo è appena il primo tassello di un lungo percorso»