Connettiti con noi

Ex Rossoblù

Virdis: «Dybala, Morata e Kean non bastano. Vlahovic è già una stella»

Pubblicato

su

Virdis, ex attaccante della Juventus, in esclusiva a Juventusnews24.com: dall’attacco bianconero all’obiettivo Vlahovic

Juventusnews24.com ha intervistato in esclusiva Pietro Paolo Virdis, ex attaccante della Juventuse, tra le altre, di Cagliari, Udinese e Milan, vincitore di due scudetti con i bianconeri e della Coppa dei Campioni con la squadra rossonera. Dalla Juve di Allegri a Dybala e Vlahovic: ecco le sue dichiarazioni in esclusiva.

Riuscirà la Juve a centrare la prossima Champions? Per lo Scudetto invece l’Inter è irraggiungibile?
«Senza dubbio l’Inter di Inzaghi è al momento la squadra favorita per lo Scudetto. Ha cambiato poco e gestisce bene la rosa. In più sta avendo pochi infortuni rispetto alle altre rivali, che è fondamentale nel corso della stagione. La Juventus di Allegri è in crescita e dopo gli ultimi risultati ha possibilità di aggancio alla zona Champions League».

Bastano Dybala, Morata e Kean per sostituire Ronaldo? Molti si interrogano sul rinnovo di Dybala: merita tale investitura?
«No, solo Dybala, Morata e Kean non bastano per colmare il vuoto di gol lasciato da un attaccante come Cristiano Ronaldo. Sul rinnovo di Dybala, sicuramente è un talento indiscusso, ma si tratta comunque di una decisione difficile da parte della società bianconera».

Vlahovic è già pronto per un top club ed eventualmente per diventare la nuova stella della Juve?
«Vlahovic è un grandissimo talento che sta dimostrando gran voglia di crescere e migliorarsi ed ambizione, nonostante le vicende con la Fiorentina. Ritengo che sia già una stella».

Advertisement

News

Video

Cagliari News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 50 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 – PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Cagliari Calcio S.p.A. Il marchio Cagliari Calcio è di esclusiva proprietà di Cagliari Calcio S.p.A.