Viareggio Cup, Milan-Cagliari 0-2: decidono Murgia ed Arras

© foto www.imagephotoagency.it

E’ terminata pochi istanti fa Milan-Cagliari, gara valida per la seconda giornata del Gruppo B della Viareggio Cup. Il Cagliari era chiamato al riscatto dopo l’1-2 nell’esordio contro i congolesi dell’Ujana, Milan invece galvanizzato dal 4-1 ai danni dell’Ascoli. Al termine della gara sorride il Cagliari di Max Canzi, vittorioso per 2-0 sui pari età rossoneri.

 

LA CRONACA – Sul terreno di gioco del “Pian di Giunta” di Monterotondo parte subito forte il Cagliari, che mette in difficoltà il Milan sin dalle battute iniziali. Al 14’ i rossoblù si portano avanti grazie ad una punizione di Murgia, sulla quale il portiere rossonero Livieri si fa sorprendere. Il Cagliari in seguito dà l’impressione di poter far male, il Milan non crea particolari problemi ai sardi, nonostante il maggior possesso palla. Al 37’ arriva addirittura il raddoppio del Cagliari, con Arras che punisce un’altra disattenzione del portiere milanista. Finisce così un primo tempo di spessore da parte dei rossoblù. Nel secondo tempo i rossoneri provano ad alzare pressing e baricentro e sfiorano in avvio il gol dell’1-2, ma è bravo Montaperto a risolvere. Nei minuti seguenti ancora pericolosa la squadra rossonera, ma Mastalli, Hadziosmanovic e Crociata non riescono ad accorciare le distanze. Il tempo scorre ed il Milan attacca, lasciando spazi che però i rossoblù, meno brillanti per via della stanchezza, non riescono a sfruttare al meglio. Dopo tre minuti di recupero Bitonti fischia per tre volte: il match finisce con lo stesso risultato del primo tempo.

 

Contemporaneamente, ad Altopascio, è finita Ascoli-Ujana, l’altra gara del Girone 5 del Gruppo B. Si è delineata dunque una classifica che vede i congolesi in testa a quota 4 e seguiti da Cagliari e Milan ad una lunghezza di distanza. Chiude il girone l’Ascoli, con un solo punto.

 

Tabellino:

 

MILAN – Livieri, Malberti (Piacentini), Mondonico, Bordi, Llamas (Hamadi), Gamarra (Turano), Mastalli (La Ferrara), Zanellato (Tuvenal), Careccia (Hadziosmanovic), Crociata, Casiraghi (Bianchimano).

A disp.: Spinelli, Maldini, Zucchetti.

All.: Cristian Brocchi

CAGLIARI – Montaperto, Granara, Bernardi, Arca, Manca (Volteggi); Pennington (Taccori), Colombatto, Scanu (Vispo); Murgia (Perez), Arras (Piras), Cortesi (Popiela).

A disp.: Galizia, Biancu, Sarritzu, Cadili.

All.: Max Canzi

 

Marcatori: 14′ Murgia, 37′ Arras.

 

Arbitro: Bitonti di Bologna

 

 

Articolo precedente
Under 21, convocati Barreca e Cerri: salteranno Modena
Prossimo articolo
Krajnc, arriva la chiamata della Slovenia